cerca CERCA
Venerdì 24 Maggio 2024
Aggiornato: 00:11
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Giustizia: chiusura tribunali minori in Abruzzo, Marsilio 'governo è contrario'

Giustizia: chiusura tribunali minori in Abruzzo, Marsilio 'governo è contrario'
23 maggio 2023 | 12.16
LETTURA: 1 minuti

Avanti, in Abruzzo, con la lotta per salvare i quattro tribunali cosiddetti minori, ossia quelli di Avezzano e Sulmona, nell’Aquilano, e Lanciano e Vasto nel Chietino. C’è stato un nuovo incontro nella sala consiliare del Comune di Avezzano (Aq) fra amministratori, rappresentanti dei partiti e il presidente della Regione, Marco Marsilio, secondo cui “Il Governo è contrario alla chiusura". Dice Marsilio: “In questi anni mi sono confrontato con tre ministri della Repubblica di quattro governi diversi che non hanno mostrato di voler modificare la geografia giudiziaria, dichiarandosi contrari alla riapertura di questi tribunali minori. Come Regione abbiamo dovuto attivare una proposta di iniziativa legislativa e oggi abbiamo finalmente un governo con un ministro, Carlo Nordio, che ha più volte criticato la riforma sottolineandone il fallimento e ribadendo la sua contrarietà alla chiusura dei presidi giudiziari minori”.

Presenti, nell’aula consiliare, anche il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, il senatore Quido Quintino Liris e il presidente del consiglio degli avvocati di Avezzano Roberto Di Pietro. In collegamento, le altre forze istituzionali con i parlamentari abruzzesi nonché i rappresentanti dei vari Ordini forensi. E’ stata più volte sottolineata, accanto alla necessità di mantenere in vita i presidi giudiziari, il bisogno di una riapertura delle piante organiche ad oggi sguarnite di personale per il loro funzionamento. “Esiste – aggiunge Marsilio - una proposta di legge d’iniziativa del Consiglio regionale che segue il suo iter in commissione Giustizia ed esiste già un testo unificato con quello di altre due regioni visto che su questo fronte abbiamo fatto scuola, siamo capofila ed altri hanno seguito il nostro esempio. Il governo nazionale dunque, esprime sostanzialmente un parere favorevole a questo indirizzo. Di strada ne abbiamo fatta tanta, ne abbiamo ancora molta da fare ma dobbiamo concludere, tutti insieme, questo percorso virtuoso”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza