cerca CERCA
Venerdì 23 Febbraio 2024
Aggiornato: 07:04
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Rotary Club Roma Cristoforo Colombo, via al progetto di alfabetizzazione nelle scuole

27 settembre 2023 | 18.04
LETTURA: 3 minuti

De Mari: "La finalità di questo progetto si basa sulla divulgazione dei Diritti e delle Responsabilità dei ragazzi adolescenti"

Rotary Club Roma Cristoforo Colombo, via al progetto di alfabetizzazione nelle scuole

Il Rotary Club Roma Cristoforo Colombo, in collaborazione con il Comune di Roma, ha attivato un progetto dedicato all’alfabetizzazione e all’orientamento educativo-formativo-professionale con attività di micro seminari di formazione. Questi verranno tenuti dai Soci del Club nelle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, offrendo a discenti, docenti e famiglie l’opportunità di sperimentare le loro competenze, sollecitare la loro proattività e stimolare la creatività in reali contesti di lavoro, tramite percorsi di conoscenza integrati alle attività. Viene proposto quindi anche un lavoro sulle soft skills, le competenze trasversali, iniziando da quelle che serviranno per muoversi nel mercato del lavoro: conoscenza e consapevolezza dei percorsi per l’Orientamento al Lavoro. Il Rotary Club Roma Cristoforo Colombo ha costituito una rete di scuole site tra il X e l’XI Municipio, ed esattamente: l’I.C. “W.A. Mozart”, Istituto Tecnico Agrario Statale Giuseppe Garibaldi, IPSEOA “Tor Carbone”, Swiss School of Management e in itinere si inseriranno nuove scuole.

"La finalità di questo progetto -ha dichiarato Silvia de Mari, Presidente del Rotary Club Roma Cristoforo Colombo- si basa sulla divulgazione dei Diritti e delle Responsabilità dei ragazzi adolescenti. I temi trattati saranno di carattere giuridico-pedagogico-economico-sociale e rappresentati ai ragazzi con il loro coinvolgimento, attraverso casi pratici, come per esempio la rappresentazione di casi di bullismo e cyberbullismo. Nei diversi incontri -ha continuato la de Mari- i rotariani del Club, con spirito di servizio, metteranno a disposizione delle scuole le proprie esperienze e competenze professionali, al fine di garantire un qualificato e valido supporto alla divulgazione del Progetto. Saranno chiamati in causa avvocati, docenti, pedagogisti, consulenti d’impresa, economisti e psicologi che interverranno con eventi programmati e condivisi con gli Istituti scolastici. Il nostro motto di questo anno è: fare, saper fare, far sapere e saper far sapere. Buon Rotary a tutti".

"Oggi dare più opportunità ai ragazzi in termini di competenze e strumenti per affrontare il mondo del lavoro -ha detto la consigliera capitolina e capogruppo del Pd in Campidoglio, Valeria Baglio- è fondamentale. Abbiamo una generazione di giovanissimi intelligente, curiosa, smart, che sa usare con grande capacità gli strumenti digitali, ma che si scontra con le difficoltà concrete del mercato del lavoro e anche con tanti pericoli reali a cui i più giovani spesso non danno peso o non sanno di andare incontro. Aprire la mente a nuove informazioni, nuove conoscenze è un modo per renderli più forti e pronti alle sfide. Un progetto come questo del Rotary Club Roma Cristoforo Colombo aggiunge altre risorse, aiuta anche a conoscere diritti, responsabilità, ed è un modo per spalancare una nuova finestra sul mondo. Il sostegno di Roma Capitale è pieno, perché laddove ci sono progetti, idee, valori legati al mondo della scuola e al futuro delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi l’amministrazione deve essere presente".

"Il nostro Istituto -ha dichiarato il Prof. Marco Melfi, in rappresentanza della Dirigente Scolastica Cristina Tonelli dell’IPSEOA “Tor Carbone - Alessandro Narducci”- è da sempre promotore di iniziative, innovazione e nuove tecniche di comunicazione ed apprendimento, utili al miglioramento delle competenze dei nostri studenti. Siamo felici di far parte di questo progetto che vedrà coinvolti professionisti di diversi settori".

"Sono molto lieto che numerosi professionisti del nostro territorio vogliano dedicare parte del loro tempo alla nostra istituzione scolastica, mettendo la loro esperienza a disposizione dei nostri ragazzi per testimoniare il loro impegno per la crescita culturale, scientifica e civile della nostra comunità", ha dichiarato Giovanni Cogliandro, Dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Mozart. "I temi proposti dal Rotary Club Roma Cristoforo Colombo -ha dichiarato Andrea Pontarelli, Dirigente scolastico dell’ITA Giuseppe Garibaldi di Roma- trovano luogo presso il nostro istituto, che da anni è all'avanguardia rispetto al benessere psicofisico degli adolescenti, all'inclusione scolastica e all'orientamento universitario e nel mondo del lavoro. Con interesse guardiamo a questa sinergia di forze, che riuscirà a produrre validi spunti di approfondimento e di riflessione".

"Mi sento particolarmente affine ed entusiasta per i temi trattati nell’ambito del progetto promosso dal Rotary Club Cristoforo Colombo", ha detto Serena Magnanti, Vicepresidente Swiss School of Management, che ha aggiunto: "Alfabetizzazione avanzata significa fornire ai nostri giovani promettenti le competenze e gli strumenti necessari per creare e sviluppare rete, impresa, e far crescere rigogliose le comunità in cui opereranno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza