cerca CERCA
Mercoledì 24 Luglio 2024
Aggiornato: 19:36
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Sanità, microbiologo Clerici: "Antibioticoresistenza minaccia per salute pubblica prossimi anni"

Al 50° congresso Amcli nuovi scenari nella lotta a virus e batteri sempre più pericolosi per l'uomo

Pierangelo Clerici
Pierangelo Clerici
26 marzo 2023 | 12.23
LETTURA: 2 minuti

"L'antibiotico resistenza torna ad essere la minaccia più grave per la salute pubblica dei prossimi anni. Dobbiamo prediligere un approccio genomico e personalizzato, per sottoporre il paziente ad un trattamento mirato, più adeguato alla sua infezione". Così Pierangelo Clerici, presidente dell'Associazione microbiologi clinici italiani durante i lavori di apertura del 50esimo congresso Amcli in corso a Rimini e che vede la partecipazione di oltre 1200 esperti provenienti da tutta Italia.

La lotta a virus e batteri sempre più invasivi, secondo Clerici, non può però prescindere "da una più stretta collaborazione e informazione sia sui medici di medicina generale sia sui cittadini - avverte - affinché si comprenda che l'utilizzo dell'antibiotico deve avvenire fin in tenera età solo in specifiche condizioni”. "La lotta contro la pandemia - rimarca Clerici, che è anche Direttore U.O. Microbiologia Asst Ovest Milanese - ci ha dimostrato l'imprescindibilità della microbiologia che nei prossimi anni si dovrà confrontare con l'intelligenza artificiale, il metaverso, i cambiamenti climatici e il loro effetto sulla salute".

Per questi motivi "occorre aumentare il monitoraggio e la segnalazione dei casi di infezioni potenzialmente pericolosi per la comunità - evidenzia l'esperto - implementando il sequenziamento genomico. È questa la strada da seguire per contrastare in modo efficace l'insorgenza di nuovi o riemergenti agenti patogeni pericolosi per la salute dell'uomo".

"Alla luce della nostra esperienza con il Covid abbiamo saputo implementare l’uso della metagenomica per diagnosticare agenti infettivi ad elevato impatto sanitario - ricorda Paola Stefanelli, del comitato scientifico Amcli - Tra i temi trattati, il ruolo della microbiologia clinica nei sistemi di sorveglianza quali Influnet&Resspivirnet, mico batteri ambientali e candida auris".

Amcli - riporta una nota - durante il congresso ha presentato due nuove Linee d’indirizzo: una sui Poct (Point of care testing) in microbiologia alla luce della diffusione di queste possibilità diagnostiche ovunque; la seconda sui pannelli sindromici, attraverso la definizione del campo di applicazione dall’utilizzo alla refertazione, con riferimento specifico alle meningiti/encefaliti di origine comunitaria e nell’ambito della sepsi e della farmaco resistenza. Ampio spazio anche ai progressi dell’innovazione tecnologica per la diagnosi della tubercolosi.

Oltre al ruolo strategico della microbiologia, tra i temi affrontati dal presidente Clerici anche il sostegno alle industrie del settore contro il provvedimento del Governo sul payback.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza