cerca CERCA
Giovedì 18 Aprile 2024
Aggiornato: 00:18
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Treviso, 39enne ucciso a coltellate: fermato un minorenne

23 febbraio 2024 | 19.04
LETTURA: 1 minuti

Il ragazzo indagato si sarebbe ferito durante l'aggressione avvenuta lo scorso 20 gennaio

Carabinieri  - Fotogramma
Carabinieri - Fotogramma

Fermato un minore per l'omicidio del 39enne albanese, Dedja Bledar, ucciso a coltellate e ritrovato morto lo scorso 21 gennaio in una zona boschiva di Paderno del Grappa (Treviso).

I carabinieri del Comando Provinciale di Treviso, al termine di indagini condotte sotto la direzione della Procura della Repubblica ordinaria e di quella presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia, hanno individuato il presunto autore dell’omicidio. L’indagato avrebbe concordato un appuntamento con lo straniero nel pomeriggio del 20 gennaio scorso e l’incontro sarebbe poi, per motivi non ancora chiari, degenerato nell'omicidio.

Il giovane, feritosi a una mano nel corso dell’aggressione, si sarebbe disfatto sia dell’arma del delitto, un coltello da cucina, sia di alcuni capi di abbigliamento indossati, sia delle chiavi dell’auto della vittima. Il veicolo, infatti, era stato trovato dai carabinieri con le portiere regolarmente chiuse, per poi allontanarsi, a piedi, dal luogo del delitto.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza