cerca CERCA
Martedì 27 Febbraio 2024
Aggiornato: 22:07
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Fumetti, a Roma presentazione 'Nero Acciaio' contro i disastri ambientali

04 dicembre 2023 | 20.19
LETTURA: 3 minuti

Ambientato in una acciaieria tra proteste dei cittadini, battaglie nelle aule dei tribunali, attacchi mediatici, il fronte comune come possibile arma di salvezza

Il fumetto che  'denuncia' i disastri ambientali sarà presentato a  Roma al Forte dell'Arte il 9 dicembre
Il fumetto che 'denuncia' i disastri ambientali sarà presentato a Roma al Forte dell'Arte il 9 dicembre

'Nero Acciaio', il fumetto che si schiera contro i disastri ambientali e 'combatte' per una migliore qualità della vita, che denuncia il dramma che affligge alcune città italiane costrette a dover scegliere tra il lavoro o la salute. Sarà presentato a Roma al Forte dell'Arte il 9 dicembre 'Nero Acciaio', l'ultimo lavoro firmato in tandem da Davide Bottiglieri e Salvatore Parola accanto al presidente dell'Associazione Salute e Vita, Lorenzo Forte. "L'opera nasce da un progetto di sensibilizzazione promosso dall’Associazione Salute e Vita, in collaborazione con Csv – Sodalis, con lo scopo di accendere i riflettori sulle dinamiche illecite che contraddistinguono i disastri ambientali causati da imprese disseminate sull’intero territorio nazionale - si legge in una nota- La storia è narrata con la giusta crudezza, atta a rendere giustizia al dramma vissuto da famiglie e operai, costretti a lottare spesso contro istituzioni inadempienti".

'Nero Acciaio' (casa editrice Les Flaneurs Edizioni) richiama all'attenzione del lettore contenuti civici e morali. L'importanza della partecipazione attiva della cittadinanza e lo scopo dell’associazionismo, per esempio, la dicotomia tra diritto alla salute e diritto al lavoro, le maglie legali che non sempre assicurano la giustizia.

"L’espediente narrativo del fumetto crea una formula di facile fruizione e digestione di tematiche altrimenti pesanti e 'di nicchia' - spiegano gli organizzatori dell'incontro- Il media fumetto infatti assicura una transgenerazionalità al lavoro, necessaria per la massima diffusione di un’opera di denuncia. In coerenza con questo scopo, il nostro desiderio è quello di inserire 'Nero Acciaio' all’interno di progetti scuola in istituti scolastici di territori sensibili legati per esempio alle città di Taranto, Brescia, Salerno al fine di sensibilizzare le generazioni più giovani puntando sull’educazione alla legalità e alla tutela dell’ambiente. A tal proposito, 'Nero Acciaio' - ricordano - è stato già presentato nell'ambito del Wimby Fest presso la Reggia di San Tammaro (Ce) ed è entrato nel circuito di presentazioni della filiera delle scuole, a cominciare dall'Istituto Alfano I di Salerno".

Protagonista del fumetto, Luciano che un giorno si sveglia di soprassalto a causa dei pessimi odori degli scarichi dell’acciaieria che ogni giorno appesta la città. La situazione è diventata intollerabile e i cittadini, stanchi di piangere le morti dei loro affetti e di assistere all’inadempienza delle istituzioni, decidono di istituire un’associazione e dar battaglia al mostro. Alla lotta in tribunale prende parte Vincenzo, giovane avvocato idealista che, al contrario del padre, non si lascia intimorire dall’apparente immunità del 'padrone' della fabbrica.

Per puro caso, Alessandro, operaio dell’acciaieria, intercetta una conversazione del suo datore di lavoro e inizia una lotta interna per smuovere le coscienze dei suoi colleghi, bloccati dal ricatto morale che li sottopone alla scelta tra diritto alla salute e diritto al lavoro. Le storie si intrecciano e coinvolgono altre realtà, con una battaglia che si sviluppa tra le aule dei tribunali e attacchi mediatici, giungendo a un epilogo che sottolinea l’importanza di alzare la voce, quando necessario, e fare fronte comune. Attesi al tavolo dei relatori, tra gli altri, gli avvocati Roberta Greco e Paolo Fierro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza