cerca CERCA
Domenica 25 Febbraio 2024
Aggiornato: 20:17
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Coripet, inaugurati cinque nuovi eco-compattatori nel Municipio IV di Roma

19 maggio 2023 | 13.57
LETTURA: 3 minuti

Roma Capitale porta avanti il proprio impegno a raggiungere gli obiettivi indicati dalla Direttiva Sup (Single Use Plastic) 2019/904 che ha introdotto nuovi e più sfidanti traguardi per la raccolta e il riciclo del Pet.

Coripet, inaugurati cinque nuovi eco-compattatori nel Municipio IV di Roma

Inaugurati cinque nuovi eco-compattatori nel Municipio IV di Roma. All’evento, in Piazza S. Maria dell’Olivo, hanno partecipato le rappresentanze degli alunni della Scuola Paritaria primaria e dell’infanzia “Sant’Anna” e dell’Istituto Comprensivo “Casal Bianco” che, muniti di una bottiglietta, hanno utilizzato per primi la nuova macchina 'mangia-plastica’.

Grazie al protocollo d’intesa in essere con il Consorzio Coripet attivo nella gestione del riciclo delle bottiglie Pet e specializzato nell’economia circolare bottle to bottle, Roma Capitale porta avanti il proprio impegno a raggiungere gli obiettivi indicati dalla Direttiva Sup (Single Use Plastic) 2019/904 che ha introdotto nuovi e più sfidanti traguardi per la raccolta e il riciclo del Pet. Oltre a mettere al bando gli oggetti monouso, la direttiva disciplina il fine vita delle bottigliette in Pet: entro il 2025 i Paesi europei dovranno raccogliere almeno il 77% di bottiglie in Pet post consumo e il 90% nel 2030. Contestualmente, chi utilizza questi contenitori per vendere i propri prodotti avrà l’obbligo di produrli con almeno il 25% di Pet riciclato entro il 2025 e il 30% nel 2030.

“Con l’inaugurazione di oggi la collaborazione con il Consorzio Coripet dà all’amministrazione un ulteriore impulso alla diffusione capillare degli eco-compattatori, che si aggiunge alle postazioni già attive in sette stazioni della metropolitana e ai 24 presso i mercati rionali. Grazie al coinvolgimento dei Municipi e alle indicazioni dei luoghi più adatti per il posizionamento delle macchine ‘mangia-plastica’ saremo in grado di estendere i punti di raccolta di bottiglie in Pet su tutto il territorio di Roma con l’obiettivo di potenziare le azioni mirate al riciclo di materiali e quindi alla concreta realizzazione dei principi dell’economia circolare”, dichiara l'Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma Capitale Sabrina Alfonsi.

"Siamo il primo municipio che si è impegnato in maniera importante in questo progetto. Abbiamo installato le macchine 'mangia plastica' in cinque punti: Piazza S. Maria dell'olivo, Parco della Balena, Via Castel Paterno (Piazzetta Largo di Pietralata), Via Filippo Meda, Piazza Balsamo Crivelli. È stato un lungo percorso; prima le macchine eco-compattatrici erano presenti solo nei mercati. Rappresenta un modello di economia circolare che riduce l'immissione della nuova plastica nell'ambiente” dichiara il presidente del Municipio IV Massimiliano Umberti.

“Non ci si può più permettere ritardi o rallentamenti nel processo di transizione ecologica avviato - commenta Corrado Dentis, presidente Coripet - e Roma Capitale ha deciso di avviare una fase più matura e consapevole dell’accordo tra Anci e Coripet del 2020, con l’avvio di nuove metodologie di raccolta e una distribuzione più capillare degli eco- compattatori sul territorio. Va proprio in questa direzione il decentramento verso i Municipi in modo che, insieme all’azione concreta, si incrementi anche la cultura del riciclo e della sostenibilità. Tra gli impegni assunti da Coripet anche la disponibilità ad organizzare la raccolta selettiva in occasione di eventi pubblici. Abbiamo pensato al Primo maggio, momento di condivisione e svago ma anche occasione per promuovere nuovi strumenti in favore dell’economia circolare”.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza