cerca CERCA
Sabato 13 Aprile 2024
Aggiornato: 09:33
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ferrovienord, inaugurato a Cormano-Cusano Milanino il totem Openstage per la musica dal vivo

22 febbraio 2024 | 16.20
LETTURA: 3 minuti

Inaugurato oggi il quarto dispositivo su cinque totali

Ferrovienord, inaugurato a Cormano-Cusano Milanino il totem Openstage per la musica dal vivo

Prosegue nelle stazioni di Ferrovienord l’installazione dei totem Openstage, dispositivi che permettono agli artisti di esibirsi dal vivo. Dopo la collocazione nelle scorse settimane a Milano Bovisa, Como Lago e Milano Domodossola è stato inaugurato oggi il quarto nella stazione di Cormano-Cusano Milanino, alla presenza dell'assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile di Regione Lombardia Franco Lucente e del presidente di Ferrovienord Fulvio Caradonna. La cerimonia è stata animata da alcuni giovani artisti: Pick n’Bow, duo indie e Missmatch, rock band. L'iniziativa, che ha il patrocinio di Regione Lombardia, proseguirà la prossima settimana nella stazione di Varese, portando a 5 il totale dei totem installati. A Milano Bovisa il totem è stato prenotato da circa 40 artisti in due mesi, la colonnina di Como Lago ha registrato 35 prenotazioni in poco più di un mese mentre quella di Milano Domodossola, inaugurata la scorsa settimana, ha già avuto 16 registrazioni.

I totem Openstage, alimentati da una connessione elettrica, incorporano un impianto audio per gli eventi dal vivo e sono prenotabili dagli artisti in modo gratuito attraverso l’app dedicata. Effettuata la prenotazione, avvicinando il proprio smartphone al totem questo si sbloccherà automaticamente, dando la possibilità di collegare i propri strumenti e il microfono. L’uso da parte dell’artista avviene previa accettazione di un regolamento che stabilisce i giorni e gli orari di funzionamento, i volumi massimi di emissione e tutti gli opportuni limiti da rispettare. Attraverso l’app Openstage le persone possono conoscere i nomi degli artisti che si esibiscono al totem.

“Aggregazione, condivisione e buona musica. Le stazioni diventano luoghi da vivere a 360 gradi grazie ad un progetto che ho voluto fortemente e ci sta dando grandi soddisfazioni. Sono davvero tanti i musicisti che si stanno prenotando sull’app di Openstage per suonare alle stazioni di Milano Bovisa, Milano Domodossola e Como Lago. Sono convinto che avremo lo stesso riscontro anche a Cormano-Cusano. Si tratta di uno sforzo congiunto tra Regione Lombardia e Ferrovienord per creare momenti di socialità e convivialità in attesa di un treno. Un percorso che proseguiremo alla stazione di Varese e spero potrà essere replicato in altre realtà lombarde del trasporto pubblico locale” sottolinea l’assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile di Regione Lombardia Franco Lucente.

“Proseguiamo con questa iniziativa, un'importante opportunità per gli artisti per esibirsi dal vivo anche nelle nostre stazioni - commenta il presidente di Ferrovienord Fulvio Caradonna -. L’attività si inserisce nel lavoro di valorizzazione di questi spazi che da mesi stiamo portando avanti con l’obiettivo di renderli luoghi vivi e non solo di mero passaggio. I totem Openstage a disposizione degli artisti possono creare piacevoli momenti di intrattenimento e aggregazione e rendere le stazioni più sicure”.

Controllata al 100% da FNM, Ferrovienord gestisce in Lombardia 331 chilometri di rete e 124 stazioni dislocate su cinque linee nelle province di Milano, Brescia, Como, Monza e Brianza, Novara e Varese. Sulla rete Ferrovienord circolano 900 treni e viaggiano 200.000 passeggeri al giorno. Accanto all’attività finalizzata alla circolazione dei treni, Ferrovienord si occupa della gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria della rete, del suo adeguamento, dell’attivazione di nuovi impianti e dell’assistenza ai lavori di potenziamento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza