cerca CERCA
Mercoledì 19 Giugno 2024
Aggiornato: 03:00
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Fringe benefit, Giorgetti: "Soglia più alta per lavoratori con figli"

Il ministro al question time alla Camera. E sui mutui, spiega, "la questione abitativa è priorità a prescindere dall'andamento dei tassi"

Fotogramma
Fotogramma
27 aprile 2023 | 16.49
LETTURA: 1 minuti

Il governo "destinerà, con un prossimo provvedimento di urgenza, i margini di bilancio disponibili per finanziare, per l'anno in corso, un nuovo taglio dei contributi sociali a carico dei lavoratori dipendenti con redditi medio-bassi e un innalzamento del limite dei fringe benefit (la parte di retribuzione non monetaria corrisposta dal datore di lavoro attraverso l'erogazione di beni e servizi, ndr) - per i lavoratori dipendenti con figli". Così il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti, oggi nel corso del question time alla Camera.

"La questione abitativa, a prescindere dall'andamento dei tassi, è ambito prioritario del governo", ha poi aggiunto sul tema dei mutui il ministro, ricordando come l'esecutivo abbia "prorogato le misure di agevolazione dell'acquisto prima casa per gli under 36" e "ha prorogato fino al 30 giugno il regime transitorio del fondo di garanzia per la prima casa in favore di alcune categorie". Infine, ha continuato, "è stata ripristinata per i soggetti vulnerabili la norma del 2012 che permette di trasformare il mutuo ipotecario da tasso variabile a tasso fisso, al fine di attenuare l'impatto degli aumenti dei tassi di interesse".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza