cerca CERCA
Domenica 03 Marzo 2024
Aggiornato: 00:32
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Marketing, sicurezza e responsabilità. Come il gaming costruisce la fedeltà del cliente

17 gennaio 2024 | 15.23
LETTURA: 3 minuti

Conquistare la fiducia di un utente e fidelizzare un consumatore è sempre più difficile nel vasto panorama di internet e dei social. Il settore del gaming, però, sembra aver trovato la ricetta vincente. Ecco come funziona.

Marketing, sicurezza e responsabilità. Come il gaming costruisce la fedeltà del cliente

In collaborazione con: Bcntechlab

Secondo gli esperti di marketing, acquistare un nuovo cliente può essere 20 volte più costoso rispetto a conservarne uno. Questo vuol dire che le aziende e i brand fanno più fatica, e spendono di più, nelle campagne di acquisizione di nuovo pubblico, con risultati che non sempre rispondono alle aspettative. Per questo si sta parlando sempre di più e in maniera sempre più importante di fidelizzazione, ovvero tutte quelle strategie che mirano a mantenere e a coinvolgere gli utenti. Un segreto che sembra aver scoperto soprattutto un settore: quello del gaming e del gambling.

Tra sicurezza e senso di comunità

Come si fa a rendere fedele un cliente? Come lo si convince a non andare altrove, ma a rimanere nello spazio che già conosce? La risposta potrebbe sembrare semplice, ma non lo è. Bisogna colpirlo, bisogna convincerlo con la forza della qualità del servizio offerto, ma non solo. Bisogna innanzitutto farlo sentire al centro. Il settore del gaming, ad esempio, ha capito che una delle esigenze dei suoi utenti è quella della socializzazione: creare e sostenere una comunità di giocatori diventa allora un aspetto fondamentale per la fidelizzazione. Ecco allora che curare piattaforme social e forum, canali in cui interagire, in cui scambiarsi opinioni, in cui magari fare anche conoscenza è un aspetto fondamentale per creare senso di appartenenza.

Le chat e la messaggistica sono degli strumenti che svolgono un ruolo molto importante. Come si legge su Giochi di Slots, infatti, l’assistenza clienti e soprattutto i cosiddetti pop-up umani, utilizzati per inviare messaggi di marketing e promozioni, possono garantire un alto livello di personalizzazione e di fidelizzazione. Messaggi, questi, che non parlano solo di bonus e di giochi online, ma anche di gioco sicuro e di stili responsabili. Un modo di parlare con il proprio cliente che diventa così autentico e vero, mettendo al primo posto la loro sicurezza e il loro benessere online.

Il ruolo della gamification

Il settore del gioco, poi, ha da sempre puntato anche su un altro modo di rendere fedeli i propri utenti: quello della gamification. I programmi fedeltà rispondono proprio a questo obiettivo, premiando i giocatori con punti o con bonus, creando classifiche, obiettivi da raggiungere, badge e distintivi da conquistare. In questo modo si innescano dei processi mentali che sono tipici della psiche dell’uomo, chiamato a vincere, a competere, a raggiungere nuovi traguardi. La motivazione e la gratificazione che c’è dietro a questi comportamenti rende anche più fedele un giocatore, che resterà su quella piattaforma senza avere bisogno di cercare altrove.

Un modo nuovo, insomma, di fare marketing, che sta portando grandi risultati al settore del gaming italiano. Una strategia che dovrebbe essere guardata come modello anche da altri comparti della nostra economia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza