cerca CERCA
Sabato 02 Marzo 2024
Aggiornato: 06:52
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Borsa Milano oggi, crolla il prezzo del gas: Piazza Affari in rialzo

16 gennaio 2023 | 17.44
LETTURA: 1 minuti

Inizio di settimana positivo per le Borse europee, che chiudono tutte in territorio positivo. Gli investitori salutano positivamente il calo del prezzo del gas, con il metano al Ttf di Amsterdam sotto i 60 euro al megawattora, come non avveniva da quasi un anno e mezzo. Un prezzo del gas in calo potrebbe significare costi dell’energia più bassi e dunque inflazione ridotta. La possibile frenata dei prezzi potrebbe quindi spingere la Banca centrale europea a rivedere le sue politiche monetarie restrittive.

Sul fronte valutario oggi l’euro registra un lieve rialzo sul dollaro. In calo, invece, il petrolio, con Brent e Wti che scendono di oltre l’1%. Nel giorno in cui l’Italia festeggia la cattura di Matteo Messina Denaro, che potrebbe infliggere un colpo importante ai traffici illeciti di Cosa Nostra, a Milano il Ftse Mib sale dello 0,46% e chiude a 25.901,33. Stabile lo spread tra Btp e Bund tedeschi, attorno ai 187 punti base. Torna invece a salire il rendimento del titolo decennale, vicino al 4%.

Sul listino principale di Piazza Affari in positivo i bancari, con Banco Bpm che sale del 4,21%, Unicredit dello 0,23% e Bper dell’1,10%. Unica eccezione è Intesa Sanpaolo, che perde lo 0,13%. Bene anche Tim (+3,33%), con la compagnia telefonica che comunica le dimissioni del consigliere Arnaud De Puyfontaine. Tra i petroliferi performance positiva per Saipem (+2,66%). In coda, invece, Eni (-0,65%). Oggi è partita l’offerta delle prime obbligazioni destinate al pubblico in Italia, collegate agli obiettivi di sostenibilità. Valgono un miliardo di euro, ma si potrà arrivare fino a 2 miliardi in caso di eccesso di domanda. Nel frattempo il Cane a sei zampe ha comunicato una nuova scoperta di gas nel pozzo esplorativo al largo dell'Egitto. Male anche Iveco (-1,32%), Hera (-1,12%) e Banca Generali (-0,87%). (in collaborazione con Money.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza