cerca CERCA
Sabato 15 Giugno 2024
Aggiornato: 18:53
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Piazza Affari in rialzo, bene Bper e Unicredit

Piazza Affari in rialzo, bene Bper e Unicredit
14 aprile 2023 | 17.50
LETTURA: 2 minuti

Seduta positiva per le Borse europee, a differenza degli Stati Uniti. L’avvio di Wall Street è contrastato, con il mercato che soppesa i dati sulle vendite al dettaglio negli Usa, diminuite oltre le attese, e sulla produzione industriale cresciuta sopra le stime, ma anche le trimestrali di alcuni dei maggiori gruppi finanziari americani. In generale, poi, l'attenzione dei mercati si concentra sulle mosse delle banche centrali sul rialzo dei tassi d'interesse, con segnali attesi da Fed e Bce.

Al Ttf di Amsterdam in calo il gas a 41 euro al megawattora. In rialzo invece il prezzo del petrolio, con Brent e Wti che salgono di circa lo 0,5%. A Milano il Ftse Mib chiude in positivo: segna un rialzo dello 0,89% a 27.872,24 punti. Stabile lo spread tra Btp e Bund tedeschi, che si muove sui 182 punti base. In rialzo il rendimento del titolo decennale, attorno al 4,28%.

Sul listino principale di Piazza Affari bene i titoli bancari. Intesa Sanpaolo guadagna il 3,37%, Unicredit il 2,92%, Bper il 4,67%, Banco Bpm il 3,35%, Fineco il 4,52%. Bene, poi, Ferrari (+1,72%). L’assemblea degli azionisti ha approvato il bilancio dell’esercizio 2022, chiuso con un utile netto consolidato di 932,61 milioni di euro e ha deliberato di distribuire un dividendo in contanti di 1,81 euro per azione. La cedola sarà staccata tra 10 giorni. Quanto a Generali (+0,48%), ha collocato un nuovo titolo Tier 2 con scadenza 20 aprile 2033, emesso in formato “green”, per un ammontare di 500 milioni di euro.

In coda, invece, Hera (-2,82%). La società ha comunicato di aver collocato il secondo green bond e di aver attivato una nuova linea di credito Sustainability-Linked Revolving Credit Facility. Queste operazioni permetteranno alla multiutility di destinare più di un miliardo di finanziamenti a progetti a favore della transizione green. Male anche A2a (-1,54%), Diasorin (-1,80%), Snam (-2,19%) e Terna (-2,10%). (in collaborazione con Money.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza