cerca CERCA
Sabato 24 Febbraio 2024
Aggiornato: 09:54
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Comunicato stampa

Stantup Service: la rivoluzione di successo nel mercato energetico, con una crescita del 30% annuo

27 maggio 2022 | 10.54
LETTURA: 3 minuti

Stantup Service: la rivoluzione di successo nel mercato energetico, con una crescita del 30% annuo

Molti operatori del settore energetico soffrono a causa della crisi. Stantup Service, leadership nello start-up di nuovi reseller, con il 61% del mercato potenziale, e una crescita del 154% in 4 anni. L’obiettivo per il futuro prossimo è ambizioso: investimenti, ampliamento organico e raddoppio dei ricavi.

Salerno, 27 maggio 2022 - Pur in un contesto di crisi generale (dettato dalla pandemia) e di settore (per l’aumento di elettricità e gas a causa, anche, del conflitto tra Ucraina e Russia), in Italia esiste una realtà virtuosa del settore energia che è riuscita a registrare una crescita del +30% annuo e del + 154% in soli 4 anni! Un successo che si trasformerà in un ulteriore sviluppo nel prossimo triennio, prevedendo investimenti importanti e nuove assunzioni. Si tratta di Stantup Service, un abilitatore tecnologico nei settori Business Process Outsourcing (BPO) e Information Tecnology (IT).

Dalla sua apertura, nel 2007, i clienti del mercato libero sono in marcato aumento. Anche nel 2020, anno nel quale la pandemia ha portato a una crisi senza precedenti, a fronte di una caduta delle vendite di energia elettrica, il numero dei clienti ha registrato una crescita, grazie soprattutto allo spostamento degli acquirenti dal servizio di tutela. Stantup Service si rivolge principalmente agli operatori del mercato libero dell’energia ed è specializzata nello start-up di nuovi Reseller. La mission della società di Salerno è quella di migliorare la customer experience dei consumatori di energia aiutando i loro fornitori a sviluppare prodotti e servizi innovativi ad altissimo valore tecnologico.

Tre sono i “target clienti” di Stantup Service: venditori di energia a clienti domestici e micro-business, strutture di vendita di energia elettrica e/o gas a clienti PMI e aziende che operano nei servizi collegati e non all’energia.

A differenza delle altre società di consulenza, di software o di servizi in outsourcing, Stantup Service si distingue dai competitor per l’approccio integrato dell’innovativa soluzione in whitelabel “all in one”.

Grazie alla suite software proprietaria (ZEUS CRM), agli investimenti in Robotic Process (RPA) e all’alto know-how delle risorse umane interne, l’azienda riesce a ridurre il Full Time Equivalent (FTE) necessario a gestire tutte le attività operative di un fornitore di energia, dal caricamento dei contratti degli agenti all’operation, passando per il meetering e la fatturazione. L’ottimizzazione dei processi consente all’azienda di offrire un servizio in outsourcing completo, a un costo contenuto per il Reseller.

L’azienda nasce nel 2017, dall’intuizione di Giuseppe Dell’Acqua Brunone (imprenditore nel mercato dell’energia) e dal know-how di Alessio Dell’Acqua Brunone (manager esperto in operation, billing e sviluppo software). Dalla loro collaborazione si è concretizzata l’idea di colmare il gap sul mercato per quanto riguarda la richiesta dei piccoli imprenditori: essere supportati nello start-up del loro business come fornitori di energia. Una scommessa, la loro, che nei fatti è risultata vincente.

Secondo i dati ARERA, infatti, a oggi risultano attivi circa 444 piccoli venditori, di cui 30 (il 67% del mercato potenziale) sono serviti dall’azienda. In soli 4 anni, lo sviluppo commerciale di Stantup Service ha permesso di acquisire 57 nuovi reseller. Nello stesso periodo sono partiti 92 nuovi piccoli venditori. La società, di fatto, detiene la leadership nello start-up di nuovi reseller, con il 61% del mercato potenziale.

L’andamento dei ricavi e dell’EBITDA ha rispettato le previsioni del Business Plan 2019-2021. Stantup Service ha raggiunto tutti gli obiettivi prefissati, sia per il numero di Reseller attivi sia per i punti di prelievo serviti e il Full Time Equivalent. Nonostante il forte momento di difficoltà causato dalla pandemia e dall’improvviso aumento di prezzi di energia elettrica e gas, la società può attestare una crescita annua del +30% e del + 154% in 4 anni!

La strategia per il prossimo triennio è altrettanto ambiziosa. Prevede, infatti, il raddoppio dei ricavi a 2 milioni e un target EBITDA a 700k, attraverso 4 direttici strategiche: acquisire nuovi Reseller e consolidare il FTE attuale, ampliare i servizi offerti attraverso un esclusivo marketplace dedicato, fornire consulenza e formazione specializzata a Reseller esistenti e replicare il modello “Reseller da Zero” anche a Telefonia & Connettività.

L’azienda, al fine di centrare l’obiettivo, ha previsto forti investimenti nel marketing (+100k), nello sviluppo del software proprietario (+400k) oltre che l’assunzione di 14 nuove risorse umane per portare l’organico da 9 a 23 dipendenti entro il 2024. Stantup Service, una storia di successo dell’imprenditoria italiana.

Ufficio stampa

Alessandro Maola Comunicazione

Via Veneto, 54b - 00187 Roma

06.8777.8605 | 339.233.55.98

www.alessandromaola.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza