cerca CERCA
Mercoledì 24 Aprile 2024
Aggiornato: 17:54
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Comunicato stampa

Il libro di Bover racconta come scommettere in maniera responsabile fornendo un metodo di gestione del budget per prevenire la ludopatia

13 aprile 2023 | 09.47
LETTURA: 3 minuti

Il libro di Bover racconta come scommettere in maniera responsabile fornendo un metodo di gestione del budget per prevenire la ludopatia

Roma, 13 aprile 2023. Francesco Bove, un giovane tipster italiano di 25 anni, con oltre 76 mila follower su Telegram ha sviluppato un metodo innovativo che trasforma le scommesse sportive in un'entrata sicura, contrastando al contempo la dipendenza dal gioco d'azzardo, più conosciuta come ludopatia.

Nato a Nocera Inferiore, Francesco Bove, noto con lo pseudonimo di Bover, è un tipster professionista nel settore delle scommesse sportive, principalmente in ambito calcistico, ed è molto conosciuto sui social media perché dispensa gratuitamente i propri consigli su come scommettere.

Appassionato di calcio fin dall'infanzia, ha utilizzato gli insegnamenti appresi nel mondo del trading per applicarli alle scommesse sportive. Questo gli ha permesso di unire l'amore per il calcio a un'attività di investimento, operando come bet tipster, ovvero un esperto in grado di analizzare dati e fornire consigli informati agli scommettitori, generando guadagni extra attraverso sistemi di abbonamento o collaborazioni con i bookmaker.

Il bet tipster è una figura lavorativa in forte crescita, che negli ultimi anni sta sempre di più avendo la giusta visibilità, cosa che nel mondo anglosassone esiste da decenni, e Bover fa parte della scuderia della prima tipster house italiana, Tisptermanagement di Napoli, che investe nella formazione di figure professionali che lavorano all’interno del mercato del gambling.

La ludopatia è un problema in aumento, sia in Italia che in Europa, tanto che secondo Agimeg, l'agenzia di stampa specializzata nel mercato italiano del gioco, le scommesse sportive sono diventate sempre più diffuse tra gli italiani. Nel 2022, nei primi due mesi, sono stati spesi 164,8 milioni di euro in scommesse sportive, rispetto ai 55,1 milioni di euro delle scommesse virtuali. Una crescita esponenziale è prevista per il 2023.

Il suo libro in uscita in questi giorni, intitolato "Scommettere in modo responsabile: Il metodo per gestire un budget ed evitare la ludopatia," spiega il suo sistema di scommesse, prestando particolare attenzione al più grande pericolo che si può incontrare: la dipendenza da gioco d’azzardo, tanto che lo stesso autore afferma che è possibile riconoscere i segnali che indicano il rischio di ludopatia, tra cui la negazione della dipendenza e la mancanza di consapevolezza, per cui è più facile prevenire la dipendenza da gioco d’azzardo.

Il suo metodo di scommesse si può definire "rivoluzionario", si avvicina al trading online, dove si investe denaro tenendo conto del rischio implicito in ogni singola operazione finanziaria. Scommettere senza metodo è infatti come navigare in mare aperto senza bussola né mappa: si è destinati a perdere la rotta e a essere travolti dalle onde, ed ecco perché i lettori, leggendo il libro, potranno imparare a determinare il proprio budget iniziale, chiamato bankroll management, e la successiva gestione oculata del denaro disponibile per le scommesse sportive.

La dipendenza dal gioco d'azzardo, o ludopatia, è un disturbo psicologico che si manifesta con l'incapacità persistente di controllare e resistere all'impulso di giocare. Questo comportamento patologico può influire negativamente sulla vita quotidiana, compromettendo il benessere in ambito familiare e lavorativo. La ludopatia rientra nei disturbi del controllo degli impulsi e comporta una forte dipendenza dal gioco e senza una strategia razionale, le scommesse possono facilmente trasformarsi in un gioco d’azzardo, dove la fortuna ha l’ultima parola mentre mixando sapientemente le conoscenze in statistica e del trading finanziario si può ottenere un approccio al mondo delle scommesse sportive completamente nuovo e l’innovativo metodo di Bover permette di scommettere responsabilmente e aumentare in modo esponenziale le probabilità di ottenere un profitto a fine stagione.

“Una delle cose più affascinanti del mio mestiere di business celebrity builder è scovare le ambivalenze, la presenza in un individuo di competenze e passioni, apparentemente molto distanti, e riuscire a mixarle nel migliore dei modi. Perché è in quel mix che si manifesta l’unicità di un professionista” ed è quello che Francesco ha fatto in modo magistrale, unendo la sua reale passione per lo sport, con le sue importanti.

Scommettere deve essere prima di tutto un divertimento, ma per poterlo fare a lungo termine in modo sostenibile, è necessario avere un metodo ben definito. Il metodo di Bover tiene sempre sotto controllo il budget e si basa su numeri e probabilità. Di fatto chi segue pedissequamente le sue indicazioni e il suo metodo dovrebbe essere al sicuro dalla dipendenza. Questo libro è un’opportunità per imparare dalle conoscenze e dalle esperienze di Francesco, e per trasformare il proprio modo di pensare alle scommesse.

Per info: https://www.instagram.com/bover/?hl=it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza