cerca CERCA
Martedì 18 Giugno 2024
Aggiornato: 14:00
10 ultim'ora BREAKING NEWS

comunicato stampa

LOUIS XIII COGNAC SVELA IL RARE CASK 42.1

24 marzo 2023 | 16.57
LETTURA: 5 minuti

CURA DELLE MERAVIGLIE

PARIS, 24 marzo 2023 /PRNewswire/ -- A 10 anni dal RARE CASK 42.6, LOUIS XIII è onorata di presentare il RARE CASK 42.1, una vera meraviglia del tempo e della natura, che offre la massima espressione del Cognac LOUIS XIII. Disponibile in un numero limitato di poco più di 775 decanter unici in cristallo nero, RARE CASK 42.1 è una porta d'accesso alle meraviglie del mondo, che abbraccia i regni dell'ignoto e del non familiare alla ricerca dello straordinario.

Per visualizzare il comunicato stampa multimediale, fare clic su:https://www.multivu.com/players/uk/9151351-louis-xiii-cognac-unveils-rare-cask/

I tierçon che giacciono tra le ombre delle cantine del Domaine de Grollet - la confluenza dell'eredità LOUIS XIII - sono di per sé delle meraviglie. Insieme custodiscono una preziosa collezione di acquaviti, ricordi preziosi distillati dal terroir del Cognac Grande Champagne, da cui nasce il Cognac LOUIS XIII.

Ogni tierçon nasce da querce francesi che impiegano oltre 100 anni per raggiungere la maturità e si dice che abbia un proprio spirito che sussurra nelle acquaviti. Ogni ghianda piantata è una promessa del dono del tempo e della natura: pensando con secoli di anticipo, LOUIS XIII crea orizzonti meravigliosi per le generazioni future.

Tenute nell'oscurità e apparentemente indisturbate, le acquaviti al loro interno stanno subendo un'incantevole trasformazione. Si approfondiscono con intensità emotiva e affascinanti sfumature mogano che un giorno si irradieranno una volta portate alla luce. Le forze combinate del tempo e della natura, che agiscono attraverso un numero infinito di cicli intrecciati, conferiscono al Cognac LOUIS XIII la sua inimitabile complessità.

Visionari e guardiani, i Cellar Master LOUIS XIII assicurano un futuro lontano preservando il nostro patrimonio in una sequenza infinita di trasmissioni - per conservare uno spirito senza tempo la cui anima è incrollabile, perennemente rinata. Baptiste Loiseau, quinta generazione di Cellar Master di LOUIS XIII, bilancia la curiosità con l'umiltà - l'arte di chiedere - per costruire incessantemente nuove conoscenze in una saggezza collettiva in continua crescita.

Il ritrovamento di un RARE CASK è un momento unico nella vita di un Maestro di Cantina LOUIS XIII, poiché un evento così spontaneo e raro non può mai accadere in una sola vita.

"Mentre la singolarità di un RARE CASK si basa su un miracolo donato dalla natura, il know-how necessario alla sua creazione nasce dalla trasmissione di un'arte, di generazione in generazione, dove ogni maestro di cantina perpetua i gesti dei suoi predecessori." - dice Baptiste Loiseau.

La degustazione meticolosa delle acquaviti man mano che invecchiano, nella trasmissione infinita del savoir-faire, fa parte dello scopo di ogni Maestro di Cantina di perpetuare per tutta la vita l'eredità LOUIS XIII. Il RARE CASK 43.8 è stato scoperto nel 2004 dal precedente maestro di cantina Pierrette Trichet, mentre il RARE CASK 42.6 nel 2009, quando Baptiste Loiseau e Pierrette Trichet collaboravano. Per la terza volta nella storia, in un inaspettato distacco dall'ordinario scorrere del tempo, Baptiste Loiseau scopre la RARA CASSA 42.1.

Inspiegabile e imprevedibile, un singolo tierçon ha appena svelato il suo profilo aromatico unico ed eccezionale, conferendo un'espressione distinta del Cognac LOUIS XIII mai incontrata prima, e con un inaspettato 42,1% ABV.

Baptiste Loiseau si ispira all'ignoto e al non familiare, prosperando nelle possibilità che il tempo può offrire e scolpendo ad arte le meraviglie del futuro.

È necessaria una particolare sensibilità per distinguere i sussurri della natura tra il silenzio. Ascoltando attentamente le delicate conversazioni all'interno del tierçon tra la quercia secolare e l'acquavite, Baptiste Loiseau nutre l'espressione del RARE CASK 42.1, lasciando che sia il suo istinto a decidere il momento giusto per godere di questa meraviglia in tutta la sua delizia.

"Per scoprire Rare Cask 42.1 ho ascoltato il mio istinto e ho preferito l'emozione alla scienza. Faccio appello ai miei ricordi" - dice Baptiste Loiseau

10 anni dopo, nel marzo 2023, RARE CASK 42.1 verrà svelato al mondo. Il singolo tierçon prevede un numero limitato di poco più di 775 decanter, appositamente realizzati in cristallo nero da Baccarat. La formatura di ogni decanter è una spettacolare dimostrazione della giustapposizione di arte e savoir-faire: ottenere una finitura nera perfetta, simile a un gioiello, richiede un talento incredibile e la massima cura. Per un breve istante, 20 maestri artigiani devono lavorare all'unisono in una corsa contro il tempo per completare più di 50 passaggi precisi prima che il materiale fuso si solidifichi in una radiosa opera d'arte. Infine, il decanter è rivestito di un collo rifinito in oro e rodio, mentre l'anello è finemente inciso con motivi a quadrilobo in riferimento al fleur de lys francese.

RARE CASK 42.1 è la prima edizione a essere presentata come set rituale. Il decanter in cristallo nero è accompagnato da bicchieri in cristallo ornati da quadrifogli neri e da una pipetta di servizio con medaglione nero.

Un evento esclusivo che si terrà a Venezia, in Italia, celebrerà la scoperta del RARE CASK 42.1 e segnerà questo momento speciale nel tempo, con il tema "Care For Wonders". Una città che per centinaia di anni ha conservato un'eredità, un patrimonio e una bellezza artistica unici, Venezia rimane oggi una fonte di ispirazione che attira menti creative da tutto il mondo. Unendo i ricordi indelebili degli eventi alle Grotte di Guilin, in Cina, per RARE CASK 43.8, e a Udaipur, in India, per RARE CASK 42.6, LOUIS XIII condividerà ancora una volta uno spirito spontaneo con clienti e media altamente selezionati in tutto il mondo, una nuova pietra miliare nella costruzione di un'eredità senza tempo.

Con RARE CASK 42.1, LOUIS XIII ci ricorda l'importanza di prendersi cura delle meraviglie - del Tempo e della Natura, al crocevia tra arte e savoir-faire - affinché possano continuare a essere godute dal mondo.

La scoperta di questo RARE CASK sarà possibile anche attraverso un'esperienza di degustazione esclusiva in diverse città del mondo, tra cui Parigi, Zurigo, Londra, Dubai, Beverly Hills, New York, Miami, Las Vegas, Kuala Lumpur.

Per provare RARE CASK 42.1 a livello globale e svelare le sue meraviglie, partecipate all'esperienza LOUIS XIII RARE CASK: https://rarecask-42-1.louisxiii-cognac.com

Su LOUIS XIII

Dal 1874, il Cognac LOUIS XIII rinasce per sempre dalle preziose acquaviti del Cognac Grande Champagne, tramandate di generazione in generazione e miscelate ad arte. Il tempo è la materia prima con cui viene realizzato questo spirito raro, la cui essenza è incrollabile.

Guidato dal maestro di cantina Baptiste Loiseau, LOUIS XIII è il simbolo di un legame duraturo con la natura e il territorio, rafforzato dalla patina dell'età. Ogni goccia è un'eredità vivente, ogni decanter una celebrazione di menti visionarie e mani umane che plasmano il futuro lasciando oggi, un segno nel domani.

Guarda Avanti di un Secolo

BEVI RESPONSABILMENTE

Contact: communication.louisxiii-cognac@louisxiii-cognac.com 

Video - https://mma.prnewswire.com/media/2038148/LOUIS_XIII_RARE_CASK.mp4Photo - https://mma.prnewswire.com/media/2037406/LOUIS_XIII_COGNAC.jpgLogo - https://mma.prnewswire.com/media/2038144/LOUISXIII_RARE_CASK_Logo.jpg

 

 

 

 

 

 

View original content:https://www.prnewswire.com/it/comunicati-stampa/louis-xiii-cognac-svela-il-rare-cask-42-1--301781042.html

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza