cerca CERCA
Domenica 19 Maggio 2024
Aggiornato: 09:54
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Brexit, raggiunto accordo Regno Unito-Ue su protocollo Irlanda del Nord

Sunak in conferenza stampa con von der Leyen

Afp
Afp
27 febbraio 2023 | 16.15
LETTURA: 3 minuti

E' stato raggiunto l'accordo tra Regno Unito e Unione europea sulla Brexit per l'Irlanda del Nord che permette di lasciare aperto il confine con l'Irlanda. ''Oggi inizia un nuovo capitolo nei rapporti con l'Unione europea'', con la quale ''abbiamo avito divergenze in passato'', ma anche ''tanti punti in comune, come dimostra la questione ucraina'', ha detto il primo ministro britannico Rishi Sunak nel corso di una conferenza stampa congiunta con la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

L'accordo di oggi rappresenta ''un punto di svolta per i cittadini'' nordirlandesi, ha detto quindi il primo ministro britannico, aggiungendo: ''Abbiamo compiuto un passo avanti decisivo'', ha spiegato ammettendo che "queste trattative non sono sempre state facili, ma vorrei rendere un enorme tributo personale a Ursula per la sua visione nel riconoscere la possibilità di una nuova via da seguire''.

Il premier britannico ha parlato quindi di ''risultato importante'' e aggiunto che "l'accordo di oggi mira a preservare quel delicato equilibrio e a tracciare una nuova via da seguire per il popolo dell'Irlanda del Nord".

"Abbiamo rimosso ogni confine nel Mare d'Irlanda" ed ''eliminato l'onerosa burocrazia doganale", ha aggiunto. Con l'accordo raggiunto sul Protocollo per l'Irlanda del Nord, Sunak ha spiegato che ci sarà un "flusso regolare di scambi all'interno del Regno Unito", con una corsia verde per le merci che viaggiano verso l'Irlanda del Nord e una corsia rossa per le merci a rischio di entrare nell'Ue.

La seconda parte dell'accordo, spiega Sunak, renderà le cose più uguali nel Regno Unito e nell'Irlanda del Nord. "Abbiamo protetto il posto dell'Irlanda del Nord nell'Unione", ha detto ai giornalisti riuniti a Windsor, affermando che il nuovo accordo garantisce che gli stessi prodotti "tipicamente britannici" saranno disponibili nell'Irlanda del Nord. Tra questi, Sunak ha citato i medicinali, spiegando che i farmaci approvati dal Regno Unito diventeranno automaticamente disponibili nelle farmacie e negli ospedali nell'Irlanda del Nord. La terza parte dell'accordo tutela la salvaguardia della sovranità del popolo dell'Irlanda del Nord, afferma Sunak.

Con il Regno Unito "abbiamo molto in comune, combattiamo per gli stessi valori, fianco a fianco" e i colloqui con l'attuale governo a Londra sono stati segnati da "una attitudine molto costruttiva, fin dall'inizio, per trovare soluzioni pratiche. Sono molto lieta per l'accordo trovato sul quadro di Windsor per il protocollo", spiega quindi la presidente della Commissione Europea von der Leyen.

Con l'accordo politico trovato oggi "credo che possiamo aprire un nuovo capitolo nel nostro rapporto, ha aggiunto. L'accordo sul "quadro di Windsor" che modifica il protocollo, affronta una "questione geostrategica cruciale" dice von der Leyen, ricordando come il primo incontro con Sunak fosse centrato sulla necessità di aiutare l'Ucraina attaccata dalla Russia. "Mi ricordo anche di come siamo stati onesti sulle difficoltà nella nostra relazione bilaterale. Sapevamo che non sarebbe stato facile" trovare un accordo sul protocollo irlandese.

"Sapevamo che avremmo dovuto lavorare duramente, con determinazione. Oggi possiamo essere orgogliosi di aver rispettato quegli impegni. Il quadro delinea nuovi accordi per l'Irlanda e l'Irlanda del Nord. Dà soluzioni che, confidiamo entrambi, funzioneranno per il popolo e le imprese dell'Irlanda del Nord. La cosa più importante è che protegge la pace guadagnata duramente con gli accordi del Venerdì Santo", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza