cerca CERCA
Sabato 25 Maggio 2024
Aggiornato: 23:45
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Charlie Hebdo e le vignette su Khamenei, Iran convoca ambasciatore francese

Decine di caricature sulla rivista satirica francese. Iran: "Un insulto all'autorità, alla sacralità e ai valori religiosi e nazionali"

Fotogramma /Ipa
Fotogramma /Ipa
04 gennaio 2023 | 14.30
LETTURA: 1 minuti

Il ministero degli Esteri iraniano ha convocato l'ambasciatore francese a Teheran, Nicolas Roche, a seguito delle vignette pubblicate dalla rivista satirica francese Charlie Hebdo che prendono di mira la Guida Suprema, Ali Khamenei. In una nota il ministero degli Esteri ha riferito che le autorità iraniane hanno consegnato all'ambasciatore la "forte protesta" per le "azioni oscene" della rivista che sono "un insulto all'autorità, alla sacralità e ai valori religiosi e nazionali".

L'8 dicembre Charlie Hebdo - in precedenza finito nella lista nera delle sanzioni iraniane - aveva lanciato un concorso di caricature sulla Guida Suprema con l'obiettivo di "sostenere la lotta degli iraniani che combattono per la loro libertà, ridicolizzando questo leader religioso di un'altra epoca e rimandandolo nella pattumiera della storia" e oggi è stata pubblicata "la selezione dei vincitori". In una delle vignette contestate da Teheran Khamenei indossa un turbante con una miccia accesa, in un'altra un gruppo di atlete alza la sua testa come un trofeo. Ce ne sono anche alcune che ritraggono l'ayatollah lapidato da due donne nude e Khamenei, mentre annega in un mare di sangue, che tenta di salvarsi aggrappandosi a un cappio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza