cerca CERCA
Lunedì 22 Aprile 2024
Aggiornato: 08:39
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Chico Forti, Tajani: "Rientro in Italia tra qualche settimana"

04 marzo 2024 | 21.42
LETTURA: 1 minuti

Il ministro degli Esteri: "E' già partita la procedura"

Striscioni per Chico Forti
Striscioni per Chico Forti

"E' già partita la procedura per far rientrare Chico Forti in Italia". Lo ha detto al Tg2 Post il leader di Forza Italia e ministro degli Esteri, Antonio Tajani. Gli Stati Uniti, come ha annunciato la presidente del Consiglio Giorgia Meloni a Washington prima dell'incontro con Joe Biden, hanno dato l'ok trasferimento di Forti, 65 anni, che è in carcere da quasi 24 anni per omicidio e che si è sempre dichiarato innocente. "Ci vorrà qualche settimana perché un tribunale italiano deve riconoscere la sentenza degli Usa, poi deve essere mandato negli Usa il documento e deve essere tutto tradotto. E poi naturalmente bisogna aspettare il rientro in Italia del nostro connazionale", ha spiegato Tajani. "Noi abbiamo seguito con grande determinazione" questo caso "come seguiamo tutti i 2.405 cittadini italiani detenuti al di là dei nostri confini", ha proseguito.

Il ministro si è soffermato anche sul caso di Ilaria Salis, sotto processo a Budapest. "Ho sempre consigliato alla famiglia e a tutti i soggetti politici che si sono occupati di questa vicenda di non strumentalizzare la storia. Noi dobbiamo tutelare i diritti di questa donna detenuta, sanciti dalle norme comunitarie che sono molto chiare per quanto riguarda i detenuti in attesa di giudizio", inoltre "i diritti umani devono essere rispettati" e su questo "sono stato molto fermo con il mio collega ministro degli Esteri ungherese".

"Abbiamo chiesto anche che Salis non venga più tradotta in aula in manette, da noi è proibito. Ho chiesto che venga usato lo stesso sistema che viene usato in Italia", ha proseguito il segretario di Forza Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza