cerca CERCA
Domenica 16 Giugno 2024
Aggiornato: 00:10
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Covid, Usa: vaccino raccomandato anche a bambini di 6 mesi

L'indicazione degli esperti dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie

Una dose di vaccino covid
Una dose di vaccino covid
13 settembre 2023 | 13.46
LETTURA: 2 minuti

Negli Usa nuovi vaccini anti-Covid raccomandati a tutti dai 6 mesi di vita in su. A indicarlo sono gli esperti dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie Cdc, in un documento sui vaccini aggiornati alle varianti attualmente in circolazione e sulle indicazioni per la stagione autunno-inverno alle porte. "I Cdc raccomandano a tutte le persone di età pari o superiore a 6 mesi di sottoporsi a un vaccino Covid aggiornato per proteggersi dagli esiti potenzialmente gravi della malattia questo autunno e inverno", esordisce il documento. "I vaccini di Pfizer-BioNTech e Moderna" adattati alla variante Kraken di Sars-CoV-2 (XBB.1.5) "saranno disponibili entro questa settimana", annuncia l'ente nella nota.

"La vaccinazione - evidenziano gli esperti dei Cdc - rimane la migliore protezione contro ricovero e morte legati a Covid-19. E riduce anche la possibilità di subire gli effetti del Long Covid, che può svilupparsi durante o in seguito a un'infezione acuta e durare per un periodo prolungato". Da qui l'invito rivolto agli americani di tutte le età: "Se non avete ricevuto un vaccino anti-Covid negli ultimi 2 mesi, fate quello aggiornato per proteggervi quest'autunno e inverno".

Il virus Sars-CoV-2, continuano i Cdc, "è in continua evoluzione e la protezione conferita dai vaccini anti-Covid diminuisce nel tempo. Ricevere un vaccino aggiornato può ripristinarla e fornire una protezione migliorata contro le varianti attualmente responsabili della maggior parte delle infezioni e dei ricoveri negli Stati Uniti. La scorsa stagione, chi ha fatto il vaccino nel periodo 2022-2023 ha goduto di un maggiore" effetto-scudo "contro la malattia e il ricovero ospedaliero" rispetto a chi non aveva ricevuto la dose nello stesso periodo. "La maggior parte degli americani - puntualizzano gli esperti dell'ente - può ancora ricevere gratuitamente un vaccino anti-Covid. Per chi ha l'assicurazione sanitaria, la maggior parte dei piani lo coprirà senza alcun costo" per le persone. "Chi non ha assicurazione sanitaria o ha piani sanitari che non coprono i costi può avere accesso a un vaccino gratuito" in diverse strutture, dai centri sanitari locali alle farmacie che partecipano al Bridge Access Program del Cdc.

"Abbiamo più strumenti che mai per prevenire gli esiti peggiori del Covid", conclude la direttrice dei Cdc Mandy Cohen. "Il Cdc sta ora raccomandando una vaccinazione aggiornata a tutti i soggetti di età pari o superiore a 6 mesi per proteggere meglio voi e i vostri cari". Nel documento si ricorda anche che questa è "la prima stagione virale autunnale e invernale in cui sono disponibili vaccini per i tre virus responsabili della maggior parte dei ricoveri ospedalieri: Covid, Rsv e influenza".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza