cerca CERCA
Lunedì 17 Giugno 2024
Aggiornato: 06:35
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Guerra Ucraina-Russia, Mosca annuncia sanzioni contro Biden e Blinken

Nuove sanzioni Usa a presidente della Bielorussia Lukashenko e la moglie

(Afp)
(Afp)
15 marzo 2022 | 16.24
LETTURA: 2 minuti

Guerra Ucraina-Russia, Mosca ha imposto una serie di sanzioni nei confronti del presidente Joe Biden, del segretario di Stato Antony Blinken e di altri esponenti dell'amministrazione Usa, in risposta alle sanzioni contro la Russia. Lo ha annunciato in un comunicato il ministero degli Esteri russo. "In risposta alle sanzioni senza precedenti - si legge - dal 15 marzo di quest'anno, sulla base della reciprocità, la lista russa comprenderà il presidente J. Biden, il segretario di Stato A. Blinken, il segretario alla Difesa, L. Austin e il capo degli Stati maggiori riuniti M. Milley, oltre ad un numero di altri ministri e note personalità americane".

Il ministero degli Esteri russo ha imposto sanzioni anche al primo ministro canadese, Justin Trudeau, che da oggi non potrà entrare in Russia. Secondo un tweet del ministero, lo stesso provvedimento si applica anche alle ministre canadesi degli Esteri e della Difesa, Melanie Joly e Anita Anand.

La Russia ha inoltre approvato un'altra serie di misure per sostenere l'economia, i cittadini e le imprese di fronte alle sanzioni decise dopo l'invasione russa dell'Ucraina. Lo ha annunciato, riferisce l'agenzia russa 'Tass', l'addetto stampa del primo ministro della Federazione Russa Boris Belyakov al termine di una riunione per aumentare la stabilità dell'economia del Paese di fronte alle sanzioni.

Come ha spiegato il primo ministro russo Mikhail Mishustin nel corso della riunione, il pacchetto di misure prevede più di 100 iniziative per un valore di circa 1.000 miliardi di rubli. Secondo il premier, in generale, il piano di sostegno all'economia è "molto flessibile" e sarà "costantemente rafforzato a seconda dell'evoluzione della situazione".

Gli Stati Uniti hanno a loro volta annunciato nuove sanzioni contro il presidente della Bielorussia, Alexander Lukashenko, alleato della Russia nell'invasione dell'Ucraina. Le misure colpiscono anche la moglie Halina, nel mirino le loro proprietà e interessi negli Stati Uniti e vietando agli americani transazioni finanziarie con loro. Le nuove sanzioni annunciate oggi dal dipartimento del Tesoro colpiscono anche diversi cittadini russi, tra i quali anche un giudice.

Gli Stati Uniti avevano già applicato sanzioni alla famiglia di Lukashenko lo scorso dicembre dopo le accuse di violazioni dei diritti umani durante la crisi dei migranti al confine.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza