cerca CERCA
Domenica 16 Giugno 2024
Aggiornato: 00:10
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina, Russia: "Kiev ha perso mezzo milione di soldati"

Droni su Odessa, 7 feriti tra cui 2 bambini. Kiev: "Intercettati e distrutti 15 dei 16 Shahed lanciati in nottata da Mosca"

Soldati ucraini - (Afp)
Soldati ucraini - (Afp)
23 aprile 2024 | 08.05
LETTURA: 2 minuti

L'Ucraina ha perso "quasi mezzo milione" di soldati in guerra. uomini dall'inizio dell''Operazione militare speciale' nel febbraio 2022. A fornire il dato è la Russia, che fa riferimento ad un bilancio non verificabile stilato a partire dall'inizio dell''Operazione militare speciale', avviata da Mosca a febbraio 2022. In una riunione, il ministro della Difesa Sergei Shoigu ha affermato che "il regime di Kiev" non è riuscito a raggiungere i suoi obiettivi nella controffensiva preparata dalla Nato e l'esercito russo "ha sfatato il mito della superiorità delle armi occidentali".

Shoigu ha quindi annunciato che in futuro le forze russe prenderanno di mira più intensamente "i centri logistici" e "le basi di stoccaggio delle armi occidentali", sottolineando che la maggior parte del pacchetto di aiuti da 61 miliardi di dollari che gli Stati Uniti hanno stanziato per l'Ucraina finanzierà l’industria militare americana. "Washington - ha aggiunto - intende stanziare quasi 61 miliardi di dollari al regime di Kiev per evitare il collasso delle forze armate ucraine. La maggior parte degli stanziamenti finanzieranno l'industria militare degli Stati Uniti. Le autorità statunitensi dichiarano cinicamente che gli ucraini moriranno per i loro interessi nel combattere la Russia".

Droni su Odessa, 7 feriti tra cui due bambini

E' di sette feriti, tra loro due bambini, il bilancio dell'attacco sferrato in nottata contro la città ucraina di Odessa. Nel darne notizia, le Forze di difesa che operano nella parte meridionale del Paese hanno precisato che tra i feriti ci sono due bambini. Almeno 14 appartamenti sono risultati danneggiati in seguito dell'attacco sferrato con i droni. A darne notizia è questa mattina il Kyiv Independent il quale riferisce inoltre che le unità di difesa aerea ucraine hanno distrutto 15 dei 16 droni di tipo Shahed che la Russia ha lanciato durante la notte contro il territorio del Paese.

I droni russi sono stati lanciati da Capo Chauda, in Crimea, e dall'oblast di Kursk, che confina con l'Ucraina ha fatto sapere l'aeronautica militare. La Russia ha anche lanciato due missili balistici Iskander-M dalla regione di Belgorod. I droni sono stati intercettati su Mykolaiv, Odessa, Kiev e Cherkasy. I gruppi mobili dell'aeronautica ucraina e le unità missilistiche antiaeree hanno respinto l'attacco, ha riferito la fonte citata dal quotidiano ucraino.

Diverse esplosioni sono state udite a Kiev intorno alle 3:35 ora locale. Serhii Popko, capo dell'amministrazione militare della città di Kiev, ha affermato che tutti i droni sono stati distrutti dalla difesa. Non sono stati segnalati vittime o danni in città.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza