cerca CERCA
Sabato 22 Giugno 2024
Aggiornato: 14:02
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Kim incontra Putin, viaggio sul treno blindato tra lusso e aragoste vive

Il leader nordcoreano partito da Pyongyang alla volta di Vladivostok, la trasferta dovrebbe durare almeno 20 ore

Kim Jong-un sul treno blindato - Afp
Kim Jong-un sul treno blindato - Afp
11 settembre 2023 | 18.11
LETTURA: 3 minuti

Per il suo primo viaggio all'estero dopo quattro anni per incontrare il presidente russo Vladimir Putin, il leader nordcoreano Kim Yong-un è tornato al suo mezzo favorito, il treno, con il quale è partito da Pyogyang alla volta di Vladivostok. L'incontro dovrebbe avvenire il 13, anche se la data non è stata confermata. Blindato e lussuosissimo, il treno privato di Kim è anche molto lento a causa del suo enorme peso, tanto che il viaggio dovrebbe durare almeno 20 ore.

Pochi sono potuti salire a bordo del treno personale di Kim, ma il Washington Post ne racconta oggi molti segreti, grazie a foto ufficiali e rare testimonianze. All'esterno il treno è dipinto in giallo e verde. Alcune immagini mostrano interni in bianco lucido, con lunghi tavoli per le riunioni e monitor a schermo piatto. In altri ambiente si vedono poltrone di cuoio rosso. Konstantin Pulikovsky, un funzionario russo che vi salì a bordo, ha raccontato nel suo libro Orient Express di un'ampia cucina gourmet a disposizione di Kim.

"Si poteva ordinare ogni piatto di cucina russa, cinese, coreana e francese", e non mancavano aragoste vive o bottiglie di Bordeaux", scriveva Pulikovsky, aggiungendo che vi erano anche giovani donne per intrattenere gli ospiti con le loro canzoni. Nel 2009, il quotidiano sudcoreano Chosun Libo, citando i servizi di Seul, riferiva che il treno può contare fino a 90 vagoni. Alcuni servono a trasportare altri veicoli.

Georgy Toloraya, un diplomatico russo che vi salì nel 2001, ha riferito che allora furono trasportate anche due Mercedes blindate. Quando viaggia all'interno del suo paese, raccontava il giornale sudcoreano, il treno di Kim beneficia di misure straordinarie di sicurezza: un centinaio di guardie di sicurezza precede il suo arrivo in ogni stazione, dove è proibito il passaggio di altri convogli. Un treno precede quello di Kim , per assicurarsi che la linea sia sicura, e un altro lo segue con personale e guardie del corpo. Nel 2009 vi erano anche un supporto logistico con un aereo da trasporto di fabbricazione sovietica Il-76 ed elicotteri Mi-17.

Il padre e il nonno di Kim, che lo hanno preceduto nella guida del Paese, usavano solo il treno per motivi di sicurezza. Kim ha derogato solo due volte. Per incontrare l'allora presidente americano Donald Trump a Singapore nel 2018 usò un Boeing 747 di Air China, mentre si servì di un aereo nordcoreano per recarsi lo stesso anno nella città cinese di Dalian, dove vide il presidente cinese Xi Jinping. Il treno speciale di Kim è molto lento a causa del suo peso, dovuto alla blindatura. Per vedere Trump in Vietnam, Kim fece un viaggio di 65 ore. A rallentare il viaggio verso Vladivostok sono anche le diverse misure dello scartamento ferroviario fra Corea del Nord e Russia, per il quale necessiterà una sosta tecnica al confine.

Putin non si stupisce certo dell'arrivo in treno del suo ospite. Anche lui preferisce questo mezzo per ragioni di sicurezza. Il leader di un Cremlino dispone di un proprio treno blindato e lussuoso. E si sarebbe fatto costruire stazioni private vicino alle sue diverse residenze.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza