cerca CERCA
Giovedì 20 Giugno 2024
Aggiornato: 19:58
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Migranti e solidarietà volontaria, Berlino: "No ad arrivi da Italia"

La precisazione del ministero degli Interni tedesco: "Fraintese le dichiarazioni della titolare del nostro dicastero Nancy Faeser"

Migranti sulla Ocean Viking - Afp
Migranti sulla Ocean Viking - Afp
16 settembre 2023 | 11.27
LETTURA: 1 minuti

La Germania conferma la volontà di non accettare, almeno per il momento, migranti in arrivo dall'Italia attraverso il meccanismo di solidarietà volontaria. Lo ha chiarito un portavoce del ministero degli Interni tedesco citato dal Tagesspiegel. I colloqui per riprendere l'accoglienza dei migranti dall'Italia ''potrebbero riprendere in qualsiasi momento'', ma allo stato attuale non sono in corso, ha aggiunto il portavoce. Sono state quindi fraintese, ha spiegato, le dichiarazioni rilasciate ieri sera dalla ministra degli Interni Nancy Faeser all'emittente Ard. A proposito dei migranti in arrivo in Germania dall'Italia, il portavoce del ministero degli Interni di Berlino ha precisato alla Dpa che verranno accolti quelli che hanno già completato la procedura. Ieri Faeser aveva spiegato che la procedura di accoglienza volontaria era stata sospesa ''perché l'Italia non ha mostrato alcuna volontà di riprendere le persone attraverso la procedura di Dublino". Intervistata dall'emittente Ard aveva aggiunto che "è chiaro che ora anche noi adempiamo al nostro obbligo di solidarietà".

La sua dichiarazione era stata inizialmente interpretata nel senso che la Germania voleva continuare ad accogliere volontariamente migranti dall’Italia. Nell'ambito del meccanismo volontario di solidarietà, gli Stati possono trasferire persone dai paesi confinanti esterni dell'Ue verso altri stati membri europei, per alleviare la pressione su quelli che si affacciano sul Mar Mediterraneo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza