cerca CERCA
Mercoledì 29 Maggio 2024
Aggiornato: 17:43
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Migranti, von der Leyen: "Incrementare numero ingressi legali"

"Di lavoratori regolari da Paesi Terzi"

(Afp)
(Afp)
23 marzo 2023 | 19.26
LETTURA: 2 minuti

La presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen ha sottolineato la necessità di "incrementare il numero di ingressi di lavoratori regolari da Paesi terzi". E' quanto ha detto, a quanto si apprende, durante la prima sessione del vertice europeo a Bruxelles. Von der Leyen ha citato, inoltre, "l'esperienza estremamente positiva dell'Italia con i corridoi umanitari".

"Sottolineerò quattro argomenti, quattro sfide che dobbiamo affrontare come Unione" twitta Von der Leyen. Si tratta, cinguetta, di "accelerare verso la neutralità climatica, sostenere l'Ucraina, rafforzare la nostra competitività e gestire la migrazione".

UCRAINA - Il rapimento di bambini ucraini da parte della Russia, per cui è stato spiccato un mandato di cattura dalla Corte Penale Internazionale nei confronti del presidente Vladimir Putin, dice Ursula Von der Leyen, è "un crimine di guerra", che "ci ricorda i tempi più bui della nostra storia". Per Von der Leyen, queste azioni "giustificano completamente" il mandato di cattura nei confronti del presidente russo, conclude, annunciando una "iniziativa", insieme al premier polacco Mateusz Morawiecki, mirata a "riportare a casa" i bambini portati dall'Ucraina in Russia, per mantenere "alta" la pressione su Mosca e raccogliere informazioni sui minori rapiti.

La scelta se fornire all'Ucraina aerei militari moderni, precisa Von der Leyen, "è una decisione sovrana degli Stati membri dell'Ue. Loro devono decidere chi rifornire e come".

AUTOMOBILI - Il regolamento sulle emissioni degli autoveicoli "è un importante pilastro del Fit for 55". "I colloqui si stanno intensificando e confido che presto troveremo una buona soluzione" dice la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, in conferenza stampa a Bruxelles. Il dossier auto "non è stato materia del Consiglio Europeo", aggiunge von der Leyen. A trattare è il vicepresidente Frans Timmermans, e "la sua controparte è il ministro dei Trasporti" della Germania, il liberale Volker Wissing. "I negoziati vanno avanti. C'è la volontà di risolvere questa materia all'interno del quadro dell'accordo raggiunto da Parlamento Europeo e Consiglio. Il tempo è essenziale", conclude.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza