cerca CERCA
Giovedì 23 Maggio 2024
Aggiornato: 23:08
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Nordcorea, sorella Kim insulta Biden e critica accordo difesa Usa con Seul

"Perfezioneremo nostro deterrente nucleare"

(Foto Fotogramma)
(Foto Fotogramma)
29 aprile 2023 | 08.28
LETTURA: 1 minuti

Duro attacco di Kim Yo-jong, potente sorella del dittatore nordcoreano Kim Jong-un, nei confronti del presidente Usa Joe Biden. Nel mirino le dichiarazioni dell'inquilino della Casa Bianca sul fatto che una eventuale aggressione nucleare da parte della Corea del Nord comporterebbe la fine del regime di Kim. Dichiarazioni che Kim Jong-un ha definito "senza senso", pronunciate da "una persona in età avanzata".

"Più i nemici sono determinati a portare avanti esercitazioni belliche nucleari e dispiegare capacità nucleari nelle vicinanze della penisola coreana, più noi eserciteremo con forza il nostro diritto all'autodifesa in diretta proporzione", ha detto ancora la sorella di Kim Jong-un, avvisando che in risposta al nuovo accordo tra Stati Uniti e Seul, che prevede il dispiegamento di sottomarini nucleari, il deterrente nucleare nordcoreano "sarà portato a ulteriore perfezione".

Commentando la dichiarazione di Washington, annunciata da Joe Biden e Yoon Suk yeol durante la visita alla Casa Bianca del presidente sudcoreano, Kim ha detto che questa avrà come "unico risultato l'esporre la pace e la sicurezza nel nord-est asiatico e nel mondo a pericoli più gravi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza