cerca CERCA
Venerdì 24 Maggio 2024
Aggiornato: 19:24
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Bakhmut, Ucraina avanza. Ma ora Russia: "Liberato quartiere nel nord-ovest"

Kiev: "Mosca perde soldati e armi". Secondo l'intelligence Gb, le forze ucraine hanno "riconquistato almeno un chilometro di territorio"

(Afp)
(Afp)
13 maggio 2023 | 09.11
LETTURA: 2 minuti

L'Ucraina riconquista terreno nella zona di Bakhmut, la città da settimane fulcro della guerra con la Russia. Il comandante delle forze di terra, Oleksandr Syrskyi, ha annunciato che le forze di Kiev stanno avanzando lungo parti della linea del fronte vicino alla città orientale di Bakhmut. "I nostri soldati stanno avanzando in alcune aree del fronte e il nemico sta perdendo equipaggiamento e uomini", ha affermato Syrskyi sui social.

La Russia però ha annunciato di avere il controllo di un quartiere nel nord-ovest di Bakhmut. Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa, ha dichiarato che i distaccamenti d'assalto dell'esercito "hanno liberato un quartiere nella parte nord-occidentale della città, grazie all'ausilio delle divisioni aviotrasportate, che hanno fornito supporto ai distaccamenti d'assalto e hanno bloccato il nemico sui fianchi".

Secondo Konashenkov, gli attacchi dell'aviazione e dell'esercito hanno sconfitto le unità delle forze armate ucraine nelle aree degli insediamenti di Grigorovka, Krasnoye e Chasov Yar. Nell'ultimo giorno sono stati effettuati nove attacchi da parte dell'aviazione russa in quest'area e 98 missioni sono state completate dai reparti d'artiglieria.

A delineare il quadro era stata in precedenza l'intelligence britannica. Le forze ucraine hanno "riconquistato almeno un chilometro di territorio" a Bakhmut, si legge nell'aggiornamento quotidiano diffuso via Twitter dal ministero della Difesa di Londra secondo cui "negli ultimi quattro giorni elementi della 72esima Brigata (Smrb)" russa si sono "probabilmente ritirati in ordine sparso dalle loro posizioni sul fianco meridionale delle operazioni di Bakhmut". La valutazione rimarca il significato a livello tattico dell'area e come il dispiegamento della Brigata in un "settore così impegnativo e importante dal punto di vista operativo evidenzi la grave carenza di unità da combattimento credibili da parte della Russia".

Anche secondo l'ultimo rapporto dell'American Institute for the Study of War le truppe ucraine hanno fatto progressi vicino a Bakhmut. "A partire dal 12 maggio, le truppe ucraine hanno raggiunto un successo a nord-ovest di Bakhmut durante i contrattacchi locali. Immagini geolocalizzate di ieri mostrano le truppe russe in fuga dal fuoco dell'artiglieria ucraina sulla sponda meridionale del bacino idrico di Berkhiv, a circa 4 chilometri a nord-ovest di Bakhmut". Confermano inoltre l'avanzata delle forze ucraine nell'area tra Bohdanivka e Berkhivka.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza