cerca CERCA
Martedì 23 Aprile 2024
Aggiornato: 22:20
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina, Cremlino: "Operazione speciale molto difficile ma continua"

11 maggio 2023 | 07.48
LETTURA: 1 minuti

Peskov: forze russe "sono riuscite a colpire un bel po' la macchina militare ucraina"

(Foto Afp)
(Foto Afp)

L'operazione speciale russa in Ucraina è "molto difficile" ma andrà avanti. Lo ha ammesso il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in un'intervista alla tv bosniaca, citata dalla Tass: "L'operazione militare speciale continua. Questa è un'operazione molto difficile e, naturalmente, alcuni obiettivi sono stati raggiunti in un anno". Peskov ha rivendicato che le forze russe "sono riuscite a colpire un bel po' la macchina militare ucraina...questo lavoro continuerà".

Mosca considera il tentativo di Kiev del 3 maggio, di attaccare il Cremlino usando i droni, come un passo oltraggioso che mette l'Ucraina alla pari con gli stati sponsor del terrorismo, ha detto ancora Peskov.

"In effetti, lo possiamo interpretare come un tentativo di compiere un atto di terrorismo contro il presidente russo - ha aggiunto Peskov - Si tratta di un'attività terroristica del Paese assolutamente oltraggiosa e inaccettabile. Riteniamo che in questo modo l'Ucraina si metta effettivamente alla pari con gli stati sponsor del terrorismo. Nemmeno de jure, ma de facto. Ovviamente, come abbiamo già detto, risponderemo quando e come lo riterremo lo riterremo opportuno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza