cerca CERCA
Venerdì 19 Aprile 2024
Aggiornato: 16:10
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina, intercettato drone verso Mosca. Raid russi su Kherson e Poltava: morti

28 agosto 2023 | 08.25
LETTURA: 3 minuti

Chiusi temporaneamente nella capitale russa gli aeroporti Domodedovo e Vnukovo. Kiev: "Liberato villaggio di Robotyne, truppe avanzano a sud"

Un edificio distrutto nell'area di Kherson(Foto Afp)
Un edificio distrutto nell'area di Kherson(Foto Afp)

Ultime news sulla guerra Ucraina-Russia. Le forze armate russe hanno intercettato e abbattuto un drone ucraino in volo verso Mosca. Lo ha dichiarato il sindaco della capitale russa Sergei Sobyanin spiegando che il drone è stato distrutto a Lyubertsy, a sudest di Mosca. ''Dalle prime indagini non risultano vittime o danni materiali. Si sta lavorando sul posto'', ha detto Sobyanin.

La Tass ha riferito che sono stati chiusi temporaneamente gli aeroporti di Domodedovo e Vnukovo che servono la capitale russa.

Mosca: abbattuti due droni ucraini sulla Crimea

Due droni ucraini sono stati abbattuti dalla contraerea russa sulla penisola della Crimea. Lo ha dichiarato il capo della Crimea nominato dalla Russia, Sergei Aksyonov, spiegando che un aereo senza pilota è stato abbattuto nella zona occidentale della penisola e un altro in quella settentrionale.

Raid aereo russo su Kherson, un morto

Almeno una persona ha perso la vita e altre due sono rimaste ferite in seguito a un raid aereo russo sulla città di Kherson. Secondo quanto scritto su Telegram dal capo dell'amministrazione militare meridionale dell'Ucraina Oleksandr Prokudin, ''il nemico ha bombardato 69 volte nelle ultime 24 ore''. Il raid ha colpito zone residenziali, danneggiando così case e infrastrutture.

Missili russi su Poltava, 2 morti

Sono due le persone che hanno perso la vita e altrettante sono state ferite a causa di un attacco missilistico russo condotto nella notte sulla regione di Poltava, nell'Ucraina centrale. Lo ha detto questa mattina il governatore Dmytro Lunin, spiegando che a completare il bilancio dell'attacco sono due dispersi. ''In seguito all'attacco ostile due persone sono state uccise, due persone sono state portate in ospedale con ferite lievi e al momento non si sa dove si trovino altre due persone'', ha affermato Lunin, spiegando che l'attacco ha preso di mira un impianto industriale.

Kiev: "Liberato villaggio di Robotyne, truppe avanzano a sud"

Il villaggio ucraino di Robotyne, nell'oblast di Zaporizhzhia, ''è stato liberato'' dalla presenza delle forze russe che lo avevano conquistato. Lo ha detto la vice ministra della Difesa ucraina Hanna Malyar. Le forze armate di Kiev stanno quindi ora avanzando verso il sud dell'Ucraina, ovvero verso Novoprokopivka e Ocheretuvate, "nonostante la feroce resistenza nemica", riferisce il ministero della Difesa.

Quella di Malyar è una conferma ufficiale su Robotyne dopo che, nei giorni scorsi, i militari di Kiev su Telegram avevano detto di aver issato la bandiera ucraina nel villaggio parlando di ''giornata storica''. Robotyne si trova nell'oblast di Zaporizhzhia a 80 chilometri di distanza da Melitopol.

Kiev: 261.310 militari russi uccisi da inizio guerra

La Russia ha perso nell’ultimo giorno 490 uomini, facendo salire a 261.310 le perdite fra le sue fila dal giorno dell’attacco di Mosca all’Ucraina, lo scorso 24 febbraio. Lo rende noto il bollettino quotidiano dello Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine, appena diffuso su Facebook, che riporta cifre che non è possibile verificare in modo indipendente.

Secondo il resoconto dei militari ucraini, a oggi le perdite russe sarebbero di 261.310 uomini, 4.400 carri armati, 8.562mezzi corazzati, 5.425 sistemi d'artiglieria, 730 lanciarazzi multipli, 499 sistemi di difesa antiaerea. Stando al bollettino, che specifica che i dati sono in aggiornamento a causa degli intensi combattimenti, le forze russe avrebbero perso anche 315 aerei, 316 elicotteri, 7.866 attrezzature automobilistiche, 18 unità navali e 4.383 droni.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza