cerca CERCA
Lunedì 24 Giugno 2024
Aggiornato: 19:28
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Spara a 16enne afroamericano che sbaglia casa: incriminato 84enne

Secondo il procuratore dietro all'aggressione da parte dell'uomo "c'è una componente razziale"

Spara a 16enne afroamericano che sbaglia casa: incriminato 84enne
18 aprile 2023 | 16.17
LETTURA: 2 minuti

Incriminato per aggressione a mano armata, Andrew D. Lester, un 84enne bianco che ha sparato e ferito alla testa un 16enne afroamericano che per sbaglio aveva bussato alla sua abitazione a Kansas City, credendo che fosse la casa dove doveva andare a prendere i suoi fratelli.

Dopo che il caso ha provocato proteste da parte della comunità afroamericana e attirato l'attenzione nazionale, le autorità hanno emesso un mandato di arresto per l'uomo e il procuratore Zachary Thompson ha riconosciuto che "c'è una componente razziale".

L'anziano, che non è detenuto, ha dichiarato alla polizia che ferire il ragazzo era "l'ultima cosa che voleva fare, ma era spaventato a morte", nel vederlo davanti alla sua porta, data la sua età avanzata e l'impossibilità di difendersi. L'uomo ha detto che "credeva di proteggersi da uno scontro fisico" e si è mostrato preoccupato per la vittima.

Intanto,Ralph Yarl, il 16enne ferito solo per aver confuso l'indirizzo della casa dell'amico dei fratelli, è rientrato a casa dall'ospedale. Dopo essere stato colpito, due volte, dalle pallottole esplose dall'anziano subito dopo aver aperto la porta, il ragazzo è andato nelle case dei vicini a chiedere aiuto, e poi è collassato di fronte una delle case.

E si è riaperto il dibattito nel Paese sulle leggi cosidette "stand your ground", difendi il tuo territorio, che permettono di usare le armi per difendere le proprie abitazioni e proprietà, come avvenne quando nel 2012 fu ucciso il 17enne Trayvon Martin da un uomo bianco che faceva le ronde di controllo nel quartiere.

"Dobbiamo essere chiari: nessun ragazzo deve vivere nella paura di essere colpito perché suona all'indirizzo sbagliato", ha dichiarato Gabrielle Giffords, ex deputata dem, ferita in una sparatoria nel 2012, che è diventata una leader del movimento per il controllo delle armi.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza