cerca CERCA
Domenica 14 Aprile 2024
Aggiornato: 01:35
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Nashville, donna fa strage in una scuola: 7 morti, uccisi 3 bambini

27 marzo 2023 | 18.22
LETTURA: 2 minuti

Uccisa la 28enne, una ex studentessa, che ha compiuto la strage alla Covenant School. Biden: "Congresso vieti la vendita delle armi d'assalto"

(Fotogramma/Ipa)
(Fotogramma/Ipa)

Sparatoria in una scuola di Nashville, la Covenant School, in Tennessee. Da un primo bilancio sarebbero sette i morti, tra cui l'aggressore. Tra le vittime ci sarebbero anche tre bambini. A uccidere sarebbe stata una donna di 28 anni, una ex studentessa della stessa scuola, secondo quanto riferisce il portavoce della polizia di Nashville Don Aaron, precisando di non sapere, però, in quale anno aveva frequentato l'istituto. La giovane era armata con due "fucili d'assalto" e una pistola. E' stata uccisa da due agenti al secondo piano dell'istituto scolastico, secondo l'account Twitter del dipartimento di polizia. Si tratta della 128esima sparatoria di massa negli Stati Uniti nel 2023, secondo i dati del Gun Violence Archive.

"Stiamo lavorando per identificare le vittime. Compresa l'assassina, un totale di sette persone sono state uccise a seguito dell'incidente di questa mattina al scuola", ha detto Don Aaron del dipartimento di polizia di Metro Nashville. Il dipartimento dei vigili del fuoco fa riferimento a "diversi pazienti" soccorsi.

La Covenant School, come si legge sul sito dell'istituto legato alla chiesa presbiteriana, è frequentata da circa 200 bambini. La Covenant School comprende scuola materna e classi delle elementari per studenti di età fino a 11-12 anni.

BIDEN - "Straziante, il peggior incubo di ogni famiglia". Così il presidente americano Joe Biden ha definito la sparatoria della scuola di Nashville. E' necessario fare di più per fermare la violenza armata, perché "sta facendo a pezzi le nostre comunità", ha detto Biden, chiedendo al Congresso di approvare il divieto di vendita di armi d'assalto. "Dobbiamo fare di più per proteggere le nostre scuole", ha aggiunto Biden, sottolineando che ''è giunto il momento di iniziare a fare ulteriori passi in avanti".

"Abbiamo appena appreso di un'altra sparatoria nel Tennessee. Una sparatoria a scuola. E io sono davvero senza parole" ha detto a sua volta la First Lady americana Jill Biden durante un evento a Washington. "I nostri figli meritano di meglio. E noi tutti stiamo con Nashville in preghiera".

LEGGE SULLE ARMI - ''Quanti altri bambini devono essere uccisi prima che i repubblicani al Congresso si facciano avanti e agiscano per approvare il divieto delle armi d'assalto, per colmare le falle nel nostro sistema di controllo dei precedenti o per richiedere il deposito sicuro delle armi? Dobbiamo fare qualcosa". Sono state le parole dell'addetto stampa della Casa Bianca Karine Jean-Pierre che ha invitato i legislatori ad approvare una legge sulla sicurezza delle armi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza