cerca CERCA
Giovedì 18 Luglio 2024
Aggiornato: 13:13
10 ultim'ora BREAKING NEWS

BMW e MINI presentano i programmi sportivi italiani 2023

Partiranno dal 5 maggio sui principali circuiti italiani il MINI Challenge, BMW M2 CS Racing Cup Italy e il Campionato Italiano GT con la BMW M4 GT3.

BMW e MINI presentano i programmi sportivi italiani 2023
01 maggio 2023 | 11.18
LETTURA: 2 minuti

BMW Group Italia presenta i suoi programmi sportivi per la stagione 2023 nella nuova House of BMW in Via Monte Napoleone 12.

A presentare la stagione 2023 dei Campionati Monomarca BMW M2 CS Racing Cup Italy, MINI Challenge e del Team BMW Italia Ceccato Racing erano presenti Carlo Botto Poala, Direttore Marketing BMW Italia, Andrea Ferrari, Marketing Manager MINI, Stefano Gabellini, titolare Promodrive e supporto tecnico e organizzati e Roberto Ravaglia, testimonial del BMW M2 Racing Cup Italy e Team Manager del BMW Italia Ceccato Racing Team, squadra impegnata nel campionato italiano Gran Turismo.

Nel corso della stagione 2023, BMW Group Italia nelle sue attività sportive coinvolgerà i brand MINI e BMW al fine di offrire differenti livelli di vetture per competere nei vari campionati e accogliere così sia giovani piloti neofiti sia gentlemen drivers.

Per quanto concerne l’accoglienza dei piloti e Team a partire dalla stagione di quest’anno sarà realizzata sotto un’unica hospitality per condividere i valori che accomunano il mondo delle competizioni BMW e MINI.

BMW M2 CS Racing Cup Italy 2023

La vettura impegnata in questo monomarca è la BMW M2 CS, sportiva prodotta in tiratura limitata, spinta da un motore turbo benzina da 450 cavalli per 550 Nm di coppia massima. L’auto da corsa è dotata dello stesso motore della M2 CS stradale, il cambio a doppia frizione a 7 velocità beneficia di una mappatura specifica con software motorsport.

MINI Challenge 2023Scenderanno in pista le MINI

Scenderanno in pista le MINI John Cooper Works 3 suddivise in due categorie:

  • MINI John Cooper Works Challenge Lite: motore 2 litri Twin Power Turbo da 231 cavalli per 320 Nm di coppia massima, cambio di serie con differenziale autobloccante, rollbar imbullonato al telaio, serbatoio di sicurezza, ammortizzatori specifici, splitter anteriore, dischi freno racing e ala posteriore;
  • MINI John Cooper Works Challenge Evo: motore 2 litri turbo da 306 cavalli per 490 Nm di coppia massima, ammortizzatori racing, kit aerodinamico, elettronica specifica

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza