cerca CERCA
Lunedì 20 Maggio 2024
Aggiornato: 05:30
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Hertz E-Xperience: il noleggio si elettrifica

Favorire la mobilità sostenibile diventando un player nell’automotive: Hertz lancia E-Xperience per il noleggio di un’auto elettrica.

Hertz E-Xperience: il noleggio si elettrifica
19 maggio 2023 | 17.20
LETTURA: 2 minuti

Hertz Italia ancora una volta è protagonista della mobilità, questa volta di quella sostenibile e a zero impatto sull’ambiente.

Il noleggio EV rappresenta un’offerta ulteriore che Hertz Italia propone ai suoi clienti, dimostrando che con un’auto elettrica è possibile viaggiare e spostarsi, anche in città, in assoluto relax e semplicità.

Al ritiro dell’auto elettrica noleggiata, il cliente riceverà un token che gli consentirà di effettuare ricariche elettriche senza alcuna necessità di effettuare registrazioni. Alla consegna del veicolo, le operazioni di ricarica saranno elencate e addebitate in una fattura a parte.

Hertz dichiara che già oggi, due noleggi su tre, hanno caratteristiche tali da essere elettrici.

L’offerta di Hertz Italia per quanto concerne i veicoli elettrici include anche alcuni modelli di Selezione Italia.

Massimiliano Archiapatti, Amministratore Delegato di Hertz Italia ha commentato: “La mobilità ha spostato l’asse verso l’innovazione, portando nell'industria dell'auto una vera e propria rivoluzione. Negli ultimi cinque anni questo fenomeno ha avuto una notevole accelerazione proprio con la mobilità elettrica. Un ulteriore cambiamento anche per Hertz. Siamo ben consapevoli dell’importanza di un approccio olistico a questa materia complessa e della necessità di una visione integrata.

Per questo abbiamo sviluppato importanti partnership a livello globale con Uber e Lyft ad esempio, con UFODRIVE per la loro tecnologia applicata al car sharing.

Siamo all’inizio ma continuiamo ad investire con determinazione in questa direzione, sull’incremento della flotta, sulla definizione di servizi ad hoc. Il noleggio dell’auto elettrica, infatti, presenta alcune specifiche necessità, diverse da quelle delle auto endotermiche.

Una su tutte, nell’approntamento dei veicoli, cambia la tempistica di “rifornimento”. Sappiamo che ricaricare l’auto elettrica richiede un tempo più prolungato del rifornirsi di carburante liquido.

È fondamentale organizzare bene il servizio, e noi lo facciamo da 105 anni”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza