cerca CERCA
Mercoledì 21 Febbraio 2024
Aggiornato: 16:51
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Hyundai sostiene la mobilità elettrica

20 febbraio 2023 | 16.29
LETTURA: 2 minuti

Favorire la diffusione della mobilità elettrica coinvolgendo i principali attori della rete di ricarica: Hyundai a volere di una infrastruttura pubblica capillare.

Hyundai sostiene la mobilità elettrica

Hyundai coinvolge i principali attori della rete di ricarica in Europa, favorendo così lo sviluppo della mobilità elettrica e sostenibile. Nell’era della transizione energetica, dove sempre più Marchi automobilistici propongono modelli a zero emissioni, il vero e unico responsabile della mancata e bassa risposta degli automobilisti italiani ed europei verso l’acquisti di veicoli BEV, è la scarsa presenza di un’adeguata struttura di ricarica pubblica.

Hyundai con il servizio Charge MyHyundai offre l’accesso a 460.000 punti di ricarica presenti in 30 paesi europei. Il colosso coreano ha stretto una partnership con diversi attori che operano nella rete di ricarica europea, il fine è di favorire la diffusione delle auto elettriche.

Hyundai: le infrastrutture sono il futuro della mobilità elettrica

Attualmente, quasi tutti i brand automobilistici propongono modelli elettrici, Hyundai a partire dal 2025 offrirà delle versioni elettrificate per l’intera sua gamma, per poi effettuare lo switch verso la completa produzione a zero emissioni entro il 2035.

Il Marchio coreano nel 2022 ha totalizzato il 16% delle vendite totali di vetture elettriche, secondo quanto affermato da Michael Cole, Presidente e CEO di Hyundai Motor Europe, il futuro della mobilità è nella rete delle infrastrutture pubbliche, per fare si che si sviluppino a macchia d’olio, bisogna coinvolgere i principali attori della rete di ricarica EV in Europa.

Rendere le operazioni di ricarica delle auto elettriche, facili, immediate e senza problemi di approvvigionamento energetico, la rete delle infrastrutture di ricarica elettrica pubblica, deve essere ampliata lungo le principali arterie autostradali e le strade pubbliche.

Charge MyHyundai: ricariche semplici veloci

Un servizio che consente con un unico abbonamento di accedere tramite una tessere o app, ad oltre 460.000 stazioni di ricarica elettrica sparsi in 30 paesi, l’automobilista deve poter trovare vantaggio nell’utilizzo di un veicolo a zero emissioni, partendo proprio dal rifornimento energetico, solo così l’ansia da autonomia sarà definitivamente superata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza