cerca CERCA
Giovedì 30 Maggio 2024
Aggiornato: 18:09
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Lancia, la nuova Ypsilon by Cassina ora anche ibrida

Nel Rinascimento del brand - che a breve tornerà in forze in Europa - arriva una versione con sistema 48 volt e un tre cilindri 1.2 da 100 CV

Lancia, la nuova Ypsilon by Cassina ora anche ibrida
19 marzo 2024 | 19.04
LETTURA: 2 minuti

Dopo il lancio, il mese scorso, della versione 100% elettrica, la nuova Lancia Ypsilon (nella serie speciale limitata firmata da Cassina disponibile in 1906 unità, in omaggio all’anno di nascita del marchio) arriva anche in versione ibrida, spinta da un tre cilindri a benzina da 1,2 litri di cilindrata e 100 CV, abbinata a un sistema a 48 volt. La trasmissione è un cambio automatico e-DCT a 6 rapporti che permette il massimo della praticità negli spostamenti urbani e una esperienza di guida rilassante. La nuova Ypsilon ibrida offre una velocità massima di 190 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9.3”, mentre le funzionalità elettroniche quali e-Start, w-Parking, e-Queueing ed e-Creeping, permettono di plasmare lo stile di guida migliore sulla base delle personali esigenze e preferenze del conducente. Anche nella versione ibrida - disponibile con un prezzo di listino di 28.000 e un’offerta finanziaria da 200 euro al mese per 3 anni, con un anticipo di 6.538 euro - si ritrovano le carattestiche stilistiche della 100% elettrica 'by Cassina' caratterizzata dall’omogenea tonalità blu e sviluppata attorno all’inedito tavolino multifunzionale.

Lancia sottolinea come questo modello - che spiega il Ceo Luca Napolitano "segna il Rinascimento di Lancia" - sia best-in-class nel segmento B hatchback premium, grazie all’allestimento più completo della categoria, ampio display da 10.25”, miglior sistema standard di ausilio al parcheggio, il sistema di illuminazione esterna più ricco per tecnologia ed estensione, dotazione dell’interfaccia virtuale S.A.L.A., e Guida Autonoma di livello 2.

La nuova Ypsilon è il punto di partenza del processo di internazionalizzazione del marchio Lancia che, dopo l’Italia, tornerà in Europa con una rete di oltre 70 nuovi concessionari in altrettante grandi città: i primi due Paesi ad accogliere il ritorno del brand, a partire dalla prima metà del 2024, saranno il Belgio con 10 concessionari e 13 punti di assistenza per il post-vendita e l’Olanda, con 6 concessionari e altrettanti punti di assistenza per il post-vendita, seguiti da Francia e Spagna.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza