cerca CERCA
Mercoledì 17 Luglio 2024
Aggiornato: 19:26
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Nuova Mercedes-Benz GLC Coupé: sportiva, elegante ed elettrificata

Uno stile che non passa inosservato per un SUV dalle sembianze di un Coupé: Mercedes-Benz presenta la nuova GLC Coupé

Nuova Mercedes-Benz GLC Coupé: sportiva, elegante ed elettrificata
15 settembre 2023 | 17.47
LETTURA: 4 minuti

Mercedes-Benz GLC Coupé è un SUV Coupé di nuova generazione il cui design trasmette eleganza ma al tempo stesso dinamicità.

Cambia non solo nell’estetica rispetto al modello precedente, ma anche e soprattutto nella tecnologia, l’intera gamma della nuova Mercedes-Benz GLC Coupé è offerta unicamente con motorizzazioni ibride, benzina e diesel.

Una silhouette immediatamente riconoscibile, di serie gli esterni Avantgarde con cerchi da 18 pollici e pacchetto cromato, le varianti ibride hanno pneumatici a sezione differenziata, sull’intera gamma la copertura della griglia radiatore riporta il motivo Mercedes-Benz.

La AMG Line è disponibile con cerchi da 19 o 20 pollici e in presenza del pacchetto Night è dotata di pedane di accesso facilitato. Nell’abitacolo è presente di fronte al guidatore uno schermo LCD ad alta risoluzione da 12,3 pollici mentre al centro della plancia uno schermo touch da 11,9 pollici racchiude tutte le funzioni della vettura. Al pari del cruscotto anche la superficie dello schermo dell’infotainment è inclinata verso il conducente.

I sedili hanno un design specifico, ridisegnati i poggiatesta, a richiesta la plancia può essere rivestita in pelle con cinture in nappa, per le finiture si spazia dal legno a poro aperto nei colori marrone, antracite e nero all’alluminio.

Nuova Mercedes-Benz GLC Coupé: dimensioni e dotazione

Lunga 4,763 metri e larga 1,627 metri, la nuova generazione di GLC Coupé cresce nelle dimensioni, le carreggiate sono più larghe di 6 mm all’anteriore e di ben 23 mm al posteriore. Ancora più capiente il bagagliaio, dai 545 litri in configurazione standard ai 1.490 litri sui modelli hybrid (390 e 1.335 litri per le ibride plug-in). Il portellone posteriore ad azionamento automatico con Easy-Pack è di serie.

Le maggiori dimensioni rispetto alla precedente generazione hanno inciso positivamente sull’aerodinamica, il coefficiente di resistenza aerodinamica è di 0,27 (in passato era 0,30), i tecnici della Casa della Stella a Tre Punte hanno lavorato molto sulla rumorosità del vento con l’aiuto di ampie simulazioni di flusso digitale, con il risultato che la GLC Coupé è silenziosa e piacevole da guidare.

Motorizzazioni ibride a quattro e sei cilindri

La seconda generazione di GLC Coupé è disponibile unicamente con motorizzazioni ibride e ibride plug-in, benzina e diesel, le unità mild hybrid sono dotate di un generatore-avviamento integrato di seconda generazione e di un sistema elettrico a 48 Volt, unità che supporta il motore a combustione soprattutto ai bassi regimi, grazie al sistema di recupero dell’energia in frenata, aumenta l’efficienza. Tre le varianti ibride plug-in, sulla GLC 400 e 4Matic la batteria da 31,2 kWh assicura un’autonomia in EV considerevole, in presenza di un caricatore da 60 kW in corrente continua occorrono per una ricarica completa circa 30 minuti. Di serie è presente un caricatore trifase da 11 kW.

L’asse posteriore sterzante (fino a 4,5° in parcheggio e a una velocità inferiore ai 60 km/h) rende la GLC Coupé più agile e stabile, accorciando, seppur virtualmente il passo, si riduce anche il raggio di sterzata di 90 cm che passa così a 10,9 mentre. A velocità superiori ai 60 km/h, le ruote posteriori sterzano nella stessa direzione di quelle anteriori fino a 4,5 °.

Tecnologia e sicurezza: nuovi sistemi ADAS sulla GLC Coupé

L’ultima generazione del Driving Assistance Plus contiene nuove funzioni aggiuntive, il Distronic active distance assist mantiene la distanza preimpostata dai veicoli che precedono su ogni tipologia di strada, è così possibile selezionare una velocità corrente come impostazione di velocità premendo un solo pulsante, il sistema di assistenza alla franta attiva utilizza i sensori installati nel veicolo per rilevare le collisioni imminenti, un dispositivo che in caso di emergenza emette un allarme visivo e sonoro.

Con il pacchetto Parking la nuova GLC Coupé dispone di telecamera a 360 gradi e l’interessante funzione del “cofano trasparente” che consente sopratutto nella guida in off-road, di percepire esattamente gli ingombri della vettura, il Memory Parking Assistant ricorda le posizioni di parcheggio, ad esempio come entrare e uscire dal garage di casa, in questo caso se vengono rilevati ostacoli, il sistema si ferma finché non vengono rimossi.

Nuova Mercedes-Benz GLC Coupé - Prova su strada

Veloce, agile e stabile, la GLC Coupé è un perfetto compagno di viaggi nelle lunghe trasferte autostradali ma rivela una insospettabile agilità anche in città, dove in presenza dell’asse posteriore sterzante, fa sentire il suo apposto soprattutto in manovra.

La motorizzazione 220 d 4Matic è senza ombra di dubbio la configurazione più gettonata in Italia, il quattro cilindri in linea con alimentazione diesel, ha una potenza di 200 cavalli ed è assistito da un’unità elettrica che consente di abbattere notevolmente emissioni e consumi.

Colpisce la silenziosità di marcia, al volante della nuova GLC Coupé si ha la sensazione di essere su di un veicolo di segmento e classe superiore. Elevata la tenuta di strada così come la stabilità, il rollio è minimo, complice anche la generosa gommatura e i cerchi da 18 pollici, la frenata anche in situazioni di emergenza è perfetta, il pedale del freno ha la giusta corsa e anche dopo ripetute e intense decelerazioni, ha sempre una risposta impeccabile.

Un SUV maturo, con tanti plus che eccelle in sicurezza, comfort e silenziosità di marcia, difficile pretendere di più.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza