cerca CERCA
Giovedì 30 Maggio 2024
Aggiornato: 17:22
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Nuova Suzuki Swift Hybrid: una quarta generazione efficiente e aspirata

Nuova Suzuki Swift Hybrid: una quarta generazione efficiente e aspirata
21 marzo 2024 | 12.08
LETTURA: 3 minuti

La nuova Suzuki Swift arriva sul mercato italiano, forte di un’identità ben precisa e con contenuti innovativi.

Punta sulla sicurezza ma anche sulla tecnologia e soprattutto sull’efficienza, la nuova Suzuki Swift è la cinque porte che porta al debutto un propulsore, completamente nuovo e inedito, progettato ad Hamamatsu.

Nuova Suzuki Swift: motore, consumi, prestazioni

Il BoosterJet cede così il passo ad un’unità più efficiente e compatta. Si tratta del nuovo motore ibrido Z12E da 1.2 litri, un tre cilindri che combina una maggiore efficienza termica (40% con benzina a 95 ottani) a una netta riduzione delle emissioni, 99 gr/km contro i 107 gt/km della precedente motorizzazione.

Rispetto all’unità K12D, il nuovo propulsore vanta consumi inferiori. Nel corso della nostra prova su strada abbiamo sfiorato i 23 km/l.

L’elevata efficienza nei consumi è stata ottenuta attraverso:

• l’aumento della portata della valvola EGR

• l’impiego di un meccanismo di bloccaggio intermedio sull’aspirazione VVT

• l’ottimizzazione della turbolenza nel cilindro per una migliore e più rapida combustione

• l’utilizzo di una pompa elettrica dell’acqua.

L’impiego di un convertitore catalitico a tre vie ad alta densità e di un filtro antiparticolato per benzina ha contribuito al raggiungimento di un rapporto di compressione molto elevato per un motore prodotto in serie (13,9).

Al motore termico è abbinata un’unità elettrica a 12 volt (potenza massima di 2,3 kW), in grado di convertire l’energia cinetica generata in decelerazione e di immagazzinarla nella batteria agli ioni di litio ma anche di assistere il motore termico in accelerazione, per una maggiore riduzione delle emissioni e consumi.

Il cambio manuale è un 5 marce, a richiesta è disponibile la trasmissione automatica CVT solo per la 2WD, con paddle al volante.

La nuova Suzuki Swift ha un peso a vuoto inferiore a 1.000 kg (919 kg a secco).

Trazione integrale 4WD Allgrip Auto

La cinque porte di Hamamatsu è disponibile anche con trazione integrale Allgrip Auto, capace di inserirsi automaticamente quando viene rilevata una perdita di aderenza di una delle ruote anteriori.

Un giunto viscoso provvede a trasferire la coppia in eccesso alle ruote posteriori, fornendo così una trazione supplementare per la guida su strade innevate o superfici scivolose.

Nuova Suzuki Swift - Prova su strada

Su strada la rinnovata cinque porte di Hamamatsu non tradisce le aspettative.

Il motore aspirato, pur se rispetto alla precedente unità ha la coppia massima più in alto, ha grinta e una bella spinta anche ai bassi regimi. I

l peso ridotto e il notevole allungo del 3 cilindri aspirato, consentono di effettuare sorpassi veloci e rapidi, complice anche un cambio manuale a cinque marce, dalla spaziatura perfetta.

Ottima la tenuta, il rollio è contenuto, perfetto lo sterzo, morbido in manovra, preciso alle velocità più elevate.

La versione da noi provata era equipaggiata con il sistema Allgrip Auto.

I sedili offrono un notevole contenimento, completamente nuova è la plancia, lo schermo centrale, da 9 pollici, ha una grafica chiara ed è veloce nello scorrimento e passaggio da una applicazione all’altra.

Nel caso sia collegato un dispositivo Android, le indicazioni di Google Maps sono riportate anche nel computer di bordo.

La nuova Suzuki Swift arriverà nelle concessionarie ufficiali italiane a partire da metà maggio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza