cerca CERCA
Mercoledì 29 Maggio 2024
Aggiornato: 23:17
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Nuovo record di autonomia per Mercedes Vision Eqxx

Il concept elettrico della casa tedesca ha percorso più di 1000 km nel deserto arabo con consumi equivalenti a 0,9 litri per 100 km: dal prototipo importanti indicazioni per i modelli futuri

Nuovo record di autonomia per Mercedes Vision Eqxx
15 marzo 2024 | 14.36
LETTURA: 3 minuti

Ha superato i suoi stessi record di autonomia la concept di Mercedes Vision Eqxx, un vero e proprio 'programma tecnologico' su quattro ruote che durante il suo terzo viaggio su strada a lunga distanza, per oltre 1.000 chilometri nel deserto arabo ha dato prova di una efficienza energetica al vertice. Infatti su un percorso impegnativo che comprendeva strade cittadine trafficate e deserto aperto, il pionieristico test vehicle del gruppo tedesco ha registrato un consumo di energia elettrica di 7,4 kWh/100 km pari a a circa 0,9 l/100 km per un veicolo a benzina. Muovendosi con temperature ambientali fino a 34 gradi la Vision Eqxx ha battuto il suo precedente record con un margine considerevole.

Il punto di partenza per il test di efficienza nella penisola arabica è stato il Mercedes-Benz Center di Riyadh, in Arabia Saudita, la destinazione finale il Mercedes-Benz Brand Center di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, recentemente inaugurato. Un percorso di 1.010 km che è stato completato in un tempo totale di guida di 14 ore e 42 minuti. E all'arrivo - dopo avere percorso tratti urbani ed extraurbani a Riyadh e Dubai, con traffico intenso e lunghi tratti autostradali in pieno deserto - la vettura aveva ancora 309 chilometri di autonomia.

La Vision Eqxx aveva già dimostrato per due volte la sua capacità di percorrere oltre 1.000 km con una sola carica (Sindelfingen - Cassis e Untertürkheim - Silverstone). Lo scopo di questo terzo viaggio su strada era quello di massimizzare l'efficienza in tutti i settori e di esaminare le prestazioni del sistema in condizioni estreme. Particolarmente interessante nel caldo secco desertico è stata l'avanzata gestione termica dell'auto. Il sistema intelligente on-demand ha mantenuto fresca la trasmissione elettrica e l'abitacolo. Il sistema di climatizzazione è stato operativo durante il viaggio con un impatto negativo minimo sull'efficienza energetica, grazie anche alla pompa di calore multi-sorgente. Una versione ulteriormente sviluppata di questa pompa di calore è integrata nel Concept CLA Class presentato allo IAA Mobility 2023. Questa concept car, prossima alla produzione anticipa la famiglia di modelli basata sull'Architettura Modulare Mercedes-Benz (MMA) e beneficia di un ampio trasferimento di tecnologia dalla Vision Eqxx.

Il sole del deserto ha anche dato agli ingegneri l'opportunità di esaminare da vicino le prestazioni del tetto solare del Vision Eqxx. Le 117 celle solari sono utilizzate per alimentare molti dei dispositivi ausiliari, riducendo il consumo di energia del sistema ad alta tensione e migliorando ulteriormente l'efficienza complessiva. Durante il viaggio verso Dubai, il sistema ha raccolto 1,8 kWh di energia solare, aggiungendo circa 24 km all'autonomia complessiva. La ricerca sui vantaggi della produzione in serie di questa tecnologia continua. I dati raccolti sull'influenza del vento e del sole sull'efficienza sono stati importanti anche per l'analisi comparativa con i test drive precedenti. Oltre alla temperatura del sole, le misurazioni comprendono anche l'angolo e la direzione della luce solare.

A più di due anni dalla sua presentazione, la Vision Eqxx ha percorso 23.340 chilometri mettendo alla prova la sua tecnologia elettrica d'avanguardia in un'ampia gamma di impegnative condizioni di vita reale dall'Europa alla Cina. Il tutto con un sofisticato ed aerodinamico design fastback che anticipa le possibili forme dell'auto del futuro.

Come sottolinea Markus Schäfer, Membro del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-Benz e Chief Technology Officer "la Vision Eqxx continua a fornire dati preziosi per il continuo sviluppo di tecnologie avanzate di efficienza elettrica. Come previsto, tutti i sistemi si sono comportati perfettamente nelle condizioni del deserto, gestendo con facilità sfide quali la finitura e la temperatura del manto stradale e la polvere. Un'ulteriore prova che la trazione elettrica è pronta per i mercati globali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza