cerca CERCA
Venerdì 24 Maggio 2024
Aggiornato: 15:31
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Yescapa e Goboony: nasce la più grande piattaforma di camper sharing in Europa

Dalla fusione di Yescapa e Goboony nasce la più grande piattaforma di camper sharing in Europa

Yescapa e Goboony: nasce la più grande piattaforma di camper sharing in Europa
30 agosto 2023 | 18.48
LETTURA: 1 minuti

Yescapa e Goboony uniscono le loro forze per dar vita alla più grande piattaforma di camper sharing in Europa.

Due realtà che rappresentano i maggiori Marketplace mondiali per i viaggi in camper furgone camperizzati hanno annunciato la loro fusione.

Sono oltre 30.000 i veicoli sparsi in tutto il continente, Yescapa è stata fondata nel 2012 mentre la Goboony nel 2015, entrambe condividono la passione per l’avvenuta e hanno come obiettivo far sperimentare la libertà di fare viaggi on the road.

Nel 2022 Yescapa e Goboony hanno portato in vacanza oltre 350.000 viaggiatori all’anno

Due società dal valore di oltre 100 milioni di euro e con un tasso netto di crescita del 420% dal 2019 al 2023. Negli ultimi anni Yescapa ha acquisto la società tedesca ShareACamper, la spagnola AreaVan e la francese locationdecampingcardeparticulier.com, mentre Goboony acquisisce asset da Camptoo, attiva nel Regno Unito, nei Paesi Bassi e in Belgio.

Luca Galli, Country Manager Italy di Goboony ha dichiarato: “Questa fusione segna un punto di svolta fondamentale nel percorso del camper sharing europeo e consolida ancor di più la nostra posizione di leadership all'interno del mercato, andando a unire le due piattaforme principali in Nord Europa (Goboony) e nell’Europa Meridionale (Yescapa). Tuttavia, per garantire la continuità del business, in un primo momento i due brand coesisteranno e, seppure collaboreranno attivamente, le due piattaforme continueranno ad operare separatamente”.

Le due realtà stanno preparando un nuovo altro grande round che prevede un finanziamento consistente, recentemente è stato effettuato un investimento di 7 milioni di euro da parte di IXO e degli azionisti esistenti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza