cerca CERCA
Martedì 23 Aprile 2024
Aggiornato: 21:49
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Berlusconi e 'il testamento colombiano', imprenditore denuncia minacce

14 ottobre 2023 | 13.26
LETTURA: 1 minuti

Il legale di Marco Di Nunzio, l'uomo che rivendica parte dell'eredità del Cav e che vive stabilmente in Colombia: "Pistola puntata alla testa del figlio, malviventi gli hanno detto di rinunciare"

Silvio Berlusconi nell'ultimo video proiettato alla convention di Forza Italia
Silvio Berlusconi nell'ultimo video proiettato alla convention di Forza Italia

"Due giorni fa, come riportato anche dai media colombiani, cinque malviventi hanno rapinato la famiglia dell’imprenditore Marco Di Nunzio, che, in data 3 ottobre 2023, ha depositato presso uno studio notarile napoletano, un testamento redatto in Colombia in data 21 settembre 2021 a firma dell'ex premier Silvio Berlusconi. Uno dei rapinatori, tenendo puntata la testa al figlio, il cantante reggaeton Markiller, l’ha minacciato di rinunciare all'eredità di Berlusconi". A darne notizia l'avvocato Erich Grimaldi, procuratore generale e legale di Di Nunzio, che vive stabilmente in Colombia.

"I rapinatori, nel corso dell’agguato, per quanto riferito dal Di Nunzio ed appreso anche dalle autorità di polizia colombiane - spiega l’avvocato Grimaldi - si sono impossessati di tutto il denaro e di diversi altri beni delle vittime e uno dei banditi ha puntato una pistola alla testa del figlio maggiore, intimando all'imprenditore di rinunciare all’eredità di Berlusconi. I rapinatori, da quanto emerge, sono stati successivamente arrestati - dichiara ancora Grimaldi - I verbali e la denuncia dell'aggressione sono stati trasmessi alla magistratura italiana dall'Interpol. La deprecabile vicenda, però, ha emotivamente provato e spaventato la famiglia Di Nunzio che confida nel prosieguo delle indagini", conclude l'avvocato Grimaldi.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza