cerca CERCA
Lunedì 20 Maggio 2024
Aggiornato: 19:37
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Dimissioni Draghi, lite in Cdm: Cingolani accusa Orlando

Momenti di tensione, il responsabile del Mite sbotta contro il ministro del Lavoro

Fotogramma
Fotogramma
14 luglio 2022 | 20.11
LETTURA: 1 minuti

Momenti di tensioni in Cdm, apprende l'Adnkronos, quando davanti ai ministri si apre la crisi di governo, con le dimissioni annunciate dal premier Mario Draghi. Il responsabile del Lavoro, Andrea Orlando, chiede al presidente del Consiglio di ripensarci, lo invita ad un supplemento di riflessione. Borbotta il responsabile del Mite, che invita Orlando a stare nel suo, anche di fronte alla situazione complicata che si è venuta a creare, con l'emergenza gas che incombe. Proprio per questo, gli avrebbe risposto Orlando, è il caso di insistere affinché Draghi ci ripensi, evitando un salto nel buio potenzialmente drammatico per il Paese. Cingolani sbotta: "Hai fatto il gioco di Conte", facendo salire il livello di tensione. Lite sedata, anche perché si tratta di un momento particolarmente sentito da tutti. Nervi tesi, ma si avanti. Il Cdm termina poco dopo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza