cerca CERCA
Lunedì 17 Giugno 2024
Aggiornato: 14:51
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Riforme, Conte a Meloni: "No a colpi di maggioranza" - Video

M5S contrario a elezione diretta del Presidente della Repubblica e premier ma dice sì al confronto in una commissione ad hoc

09 maggio 2023 | 14.40
LETTURA: 2 minuti

No a colpi di maggioranza. Questa la raccomandazione di Giuseppe Conte al premier Giorgia Meloni per il confronto sulle riforme. "Abbiamo invitato il presidente Meloni - ha detto l'ex premier e presidente M5S al termine dell'incontro con il governo a Montecitorio - a mantenere un'interlocuzione perché a colpi di maggioranza un'ambizione di ridefinire in modo così rivoluzionario il quadro e l'assetto istituzionale del nostro Paese non è assolutamente raccomandabile".

No del M5s all'elezione diretta di presidente della Repubblica o del presidente del Consiglio. "Da parte nostra siamo disponibili a un rafforzamento dei poteri del premier, ma in un quadro che si conservi equilibrato e che non mortifichi la funzione parlamentare''.

"Abbiamo raccomandato - ha riferito Conte - di non coltivare l'ambizione di trapiantare modelli completamente diversi, sperando che poi possano funzionare, calati nel nostro contesto molto peculiare economico-sociale, politico ed istituzionale".

"Abbiamo detto al governo che ci sembra una assoluta contraddizione perseguire un progetto di autonomia regionale differenziata spinta che svuota le funzioni di governo a favore delle Regioni e poi rafforzare i poteri e le prerogative del governo centrale".

"Abbiamo condiviso una diagnosi su alcune criticità del nostro sistema, noi riconosciamo queste criticità a partire dal problema dell'instabilità degli esecutivi, siamo assolutamente consapevoli che questo è un problema che dovremmo risolvere, come quello di garantire al Parlamento un percorso più funzionale. Il tema - sottolinea il leader 5 stelle - è che non è venuta fuori una condivisione della soluzione".

Tuttavia "ci siamo dichiarati disponibili, per quanto riguarda il metodo, ad un dialogo in una commissione parlamentare costituita ad hoc, che possa dedicarsi con continuità e costanza a questa prospettiva. E, anzi, raccomandiamo questo percorso", ha sollecitato Conte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza