cerca CERCA
Sabato 13 Aprile 2024
Aggiornato: 20:47
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Scuola

Elezioni 2022, scintille Salvini-Calenda: "Razzista", "Papeete studia"

25 agosto 2022 | 10.44
LETTURA: 2 minuti

Continua lo scontro sulla scuola tra il leader della Lega e quello di Azione

Fotogramma /Ipa
Fotogramma /Ipa

Continuano le scintille in tema di scuola tra il leader della Lega Matteo Salvini e quello di Azione, Carlo Calenda. "Calenda ha detto che i ragazzi che frequentano gli istituti tecnici e professionali valgono di meno, hanno meno cultura e hanno più problemi. Uno che dice così è ignorante e razzista", le parole di oggi di Salvini, impegnato in un appuntamento elettorale a Frosinone.

Passano pochi minuti e arriva la replica di Calenda via twitter: "Senti Papeete, invece di proporre finte flat tax e sistemi ungheresi, studia prima di parlare. C’è un gigantesco problema di livello di competenze dei ragazzi. Basta leggere i report europei e OCSE. Sappiamo che per te cultura e istruzione sono temi sconosciuti. Per noi no", sferza il leader di Azione.

Già quella di ieri era stata una giornata di botta e risposta a distanza tra i due. Il Calenda aveva infatti risposto a un video del segretario leghista in cui Salvini criticava la proposta di Azione di far frequentare a tutti i ragazzi il liceo, o almeno un biennio. "Ma questo è un intrattenitore, non è un politico, io non ho detto questo", risponde Calenda. "Ho detto - spiegava a Metropolis - che molti dei ragazzi che frequentano gli istituti tecnici, ed è un dato scientifico, hanno un problema di preparazione gigantesco. E che quindi non è giusto che solo i figli della borghesia possano frequentare il liceo, ma che invece tutti, almeno per i primi due anni, hanno diritto ad avere una preparazione alla cultura. Quindi è l'opposto di una politica classista, di cui mi accusa Salvini".

"Ma per spiegare a Salvini qualcosa sulla scuola, bisognerebbe che Salvini l'abbia frequentata la scuola, cosa che io dubito", aggiungeva Calenda, subito interrotto dal conduttore Gerardo Greco: "Salvini ha fatto il liceo classico", "uno di quelli che non funziona", replicava Calenda. "No un buon liceo di Milano", aggiungeva Greco. L'intervista, continuata su altri temi, ha poi visto Greco tornare sull'argomento: "Mi fa sapere la Lega che Salvini ha frequentato il Manzoni di Milano, uno dei migliori licei classici d'Italia". "Allora c'è da rivedere anche il liceo classico", il commento di Calenda.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza