cerca CERCA
Martedì 16 Aprile 2024
Aggiornato: 10:12
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina, Meloni: "A Kiev prima del 24 febbraio"

03 febbraio 2023 | 19.53
LETTURA: 2 minuti

La premier: "Pieno sostegno fino a quando sarà necessario". Italia e Francia definiscono dettagli per invio sistema antimissile

Ucraina, Meloni:

"Sarò a Kiev nelle prossime settimane, prima del 24 febbraio". La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nel corso della conferenza stampa con il cancelliere tedesco Olaf Scholz conferma il suo imminente viaggio in Ucraina prima del primo anniversario della guerra innescata dall'invasione russa.

In politica estera con la Germania, ha sottolineato la premier, "abbiamo una forte sintonia di vedute, a partire dalla risposta alla guerra di aggressione russa all'Ucraina. Italia e Germania - ha ricordato - hanno da subito garantito pieno sostegno politico, finanziario, militare, affinché Kiev potesse esercitare il proprio legittimo diritto all'autodifesa. Continueremo a farlo, fino a quando sarà necessario".

Intanto il ministro della Difesa Guido Crosetto e il ministro francese delle Forze armate, Sébastien Lecornu, hanno avuto oggi un colloquio telefonico sul sostegno militare fornito dai due Paesi all’Ucraina. I due ministri hanno definito gli ultimi dettagli tecnici tra Italia e Francia per la consegna all’Ucraina, in primavera, del sistema di difesa antiaerea Samp/T, il primo sistema anti-missile europeo di fabbricazione italo-francese che consentirà all’Ucraina di difendersi dagli attacchi dei droni, missili e aerei russi, proteggendo una parte cospicua del territorio ucraino.

La fornitura di tale sistema risponde all’emergenza espressa da Oleksii Reznikov, ministro ucraino della Difesa, ai suoi omologhi francese e italiano, di proteggere le popolazioni e le infrastrutture civili dagli attacchi aerei russi. L’Ucraina ha anche acquisito un sistema radar dalla Francia al fine di rafforzare l’efficacia del sistema antiaereo Samp/T che Roma e Parigi forniranno congiuntamente. La consegna di questo sistema integra il sostegno già fornito da Italia e Francia per quanto riguarda la difesa aerea e ambiti ad essa correlati. I ministri, italiano e francese, hanno inoltre ribadito la loro determinazione a proseguire il sostegno all’Ucraina a favore della difesa della sua sovranità e della sua integrità territoriale di fronte all’aggressione russa.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza