cerca CERCA
Sabato 25 Maggio 2024
Aggiornato: 12:39
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Chi è Naturecan, l’azienda che offre prodotti con CBD sicuri, efficaci e di prima qualità grazie a un test in 6 fasi

Chi è Naturecan, l’azienda che offre prodotti con CBD sicuri, efficaci e di prima qualità grazie a un test in 6 fasi
22 marzo 2023 | 15.21
LETTURA: 4 minuti

In collaborazione con Startup Geeks

Fondata nel maggio 2019 da Andy Duckworth, l'ex CEO di Myprotein, e Paul Finnegan, Naturecan è un marchio globale di benessere incentrato sull'offerta di prodotti CBD sicuri, efficaci e di prima qualità derivati dalla canapa, nonché di integratori aggiuntivi come vitamine e minerali. L’azienda nasce per creare una nuova linea di prodotti formulati anche con CBD che permetta alle persone di condurre una vita più felice e più sana.

Dalla nascita dell’azienda, i consensi sono stati tanti, permettendo a Naturecan di entrare in oltre 30 paesi in tutto il mondo e il numero di utilizzatori dei prodotti Naturecan cresce giorno dopo giorno. I motivi di questa crescita sono molteplici: qualità, sicurezza e trasparenza nella catena produttiva e distributiva, rendono il brand un marchio affidabile, anche grazie all’utilizzo di una tecnologia leader nel settore.

L’olio di CBD utilizzato è un distillato ad ampio spettro, con livelli non rilevabili di THC (0,01%). Deriva esclusivamente da piante di canapa biologica certificata degli Stati Uniti, il che significa che non viene usato materiale sintetico ma solo CBD naturale e di origine vegetale.

I benefici del CBD secondo i nuovi studi: i 5 consigli per come scegliere il prodotto giusto

Il CBD o cannabidiolo, è uno dei composti attivi della Cannabis Sativa. Quando si parla di Cannabis i pregiudizi sono sempre molti eppure sempre più università come Harvard, Stanford, Oxford e Cambridge hanno dimostrato come invece se utilizzata la parte non tossica della pianta, la canapa, i benefici per gli utilizzatori sono molteplici.

Le evidenze scientifiche hanno dimostrato che l’uso terapeutico del CBD incrementa il miglioramento della qualità del sonno e riduce il dolore dovuto a traumi o terapie invasive. Ma gli effetti benefici non sono solo questi: anche un umore migliore e la riduzione di ansia e stress rientrano tra i plus che vengono citati dalla comunità scientifica.

Naturalmente questi benefici dipendono molto dalla qualità e dunque dalla selezione del prodotto che viene utilizzato dagli acquirenti. Ecco perché è importante individuare il prodotto più giusto al fine di ottenere i migliori benefici e non incappare in materiali di bassa qualità e potenzialmente nocivi.

Naturacan ha stilato i 5 consigli per la scelta del prodotto migliore:

1. scegliere un marchio affidabile e rispettabile

2. selezionare un CBD di origine vegetale

3. informarsi sui test di qualità effettuati sui prodotti dall’azienda

4. assicurarsi della sicurezza del THC contenuto nei prodotti

5. comprare solo prodotti da canapa approvata e idealmente organica

Combattere l’emergenza climatica: l’impronta di Naturecan

Per Naturecan la sostenibilità è una priorità ed ecco perché l’azienda sta mettendo in atto delle azioni concrete per contrastare il fenomeno. Dal 2022 Naturecan è diventata un'azienda ufficialmente certificata carbon neutral e per ogni acquisto viene piantato un albero: ad oggi la foresta del brand conta più di 120mila alberi.

Allo stesso tempo, la canapa utilizzata è biologica, munita di certificazione e ogni mese l’azienda dona 500€ al World Land Trust, l’ente inglese che lavora per acquistare e quindi proteggere terreni a rischio ambientale in Africa, Asia e Centro e Sud America.

Novel Food Application:

Naturecan ha passato la prima fase della Novel Food Application con successo. In cosa consiste?

Il dossier Novel Food Application della UK Food Standards Agency richiede che il Distillato CBD di Naturecan sia sottoposto a test tossicologici, molto simili a quelli di un prodotto farmaceutico, come prima misura di sicurezza d'uso.

Un'ulteriore serie di studi ADME deve essere intrapresa per valutare l'assorbimento, la distribuzione, il metabolismo e l'escrezione del CBD nel corpo dopo il consumo. È anche essenziale presentare studi di stabilità, in modo che il consumatore possa essere sicuro della validità della data di scadenza sui prodotti Naturecan.

Tra le altre certificazioni ottenute in questi anni, Naturecan ha ottenuto la certificazione Labdoor 100/100, è stato classificato come marchio n. 1 nel Regno Unito e nell'UE da Leafreport (95 su 100) ed è certificato come privo di contaminanti (Columbia Laboratories).

Procedura di Test: le sei fasi

La procedura di test si sviluppa in sei fasi distinte. La prima fase vede un ispettore del dipartimento agricolo dell'Oregon testare la pianta di canapa per il contenuto di CBD, bassi livelli di THC e pesticidi. Nella seconda fase l’IAH Oregon testa la biomassa di canapa o l'assunzione di olio grezzo prima dell'acquisto per la potenza e i pesticidi, utilizzando un

laboratorio di analisi indipendente. Nella terza fase, si testa il petrolio greggio scelto dopo la rimozione del THC per confermare la rimozione, sempre usando un laboratorio indipendente. Nella quarta fase invece viene testato l'olio distillato finito per i livelli di THC, per riconfermare la completa rimozione del THC usando la tecnologia di purificazione Rotachrom, sempre usando un laboratorio indipendente.

Nelle ultime due fasi è Naturecan a testare indipendentemente l'olio distillato dall'IAH per la contaminazione da pesticidi, microbiologici e metalli pesanti, e per la potenza dei cannabinoidi, compresi i livelli di THC e ogni lotto di prodotti finiti per l'efficacia e la potenza del CBD e di altri cannabinoidi, compresi i livelli di THC.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza