cerca CERCA
Giovedì 13 Giugno 2024
Aggiornato: 21:16
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Il miglior Olio di CBD (canapa) per animali ad uso veterinario è quello di Crystalweed

Il miglior Olio di CBD (canapa) per animali ad uso veterinario è quello di Crystalweed
19 dicembre 2022 | 12.32
LETTURA: 12 minuti

In collaborazione con Wonder Channel

Negli ultimi anni, sono sempre di più le persone che decidono di adottare un animale domestico e renderlo parte integrante della loro famiglia. Per questo motivo sta crescendo l’interesse verso i trattamenti naturali per donare loro una qualità di vita confortevole e un’aspettativa di vita alta. L’olio di CBD per animali rappresenta uno dei rimedi più interessanti per prendersi cura dei nostri amici a quattro zampe, essenzialmente per due motivi: non ha effetti collaterali e può dare enormi benefici.

Nonostante la ricerca scientifica non abbia ancora fornito molti dati, le ricerche esistenti hanno dimostrato l’efficacia del principio attivo nel trattamento dei disturbi dei nostri amici a quattro zampe. Le proprietà benefiche del CBD sono notevoli e vanno dall’effetto antinfiammatorio, alla cura dei disturbi come stress e ansia. L’olio di CBD, proprio come il CBD a uso umano, è un efficace antiemetico, cura i disturbi del sonno e tratta efficacemente i dolori articolari, molto frequenti nei cani.

Ma come si fa a trovare il miglior olio di CBD per animali? Che caratteristiche deve avere?

La purezza dell’olio, la reputazione del marchio, i test di laboratorio, l’efficienza del produttore e la qualità degli ingredienti sono gli elementi fondamentali da considerare nella scelta, grazie ai quali abbiamo concluso che il miglior olio di CBD per animali domestici è quello di Crystalweed.

Ma approfondiamo un po’ l’argomento.

Olio di CBD per animali: una panoramica

L’olio di CBD è un rimedio dai potenti effetti benefici per l’organismo, poiché basa la sua azione sull’interazione tra cannabinoidi e sistema endocannabinoide. Molti dei vantaggi che il cannabidiolo presenta in favore degli esseri umani possono interessare anche gli animali, anch’essi dotati del proprio sistema endocannabinoide, presente in tutti i mammiferi e moltissime altre specie animali.

Tuttavia, sebbene le ricerche sulla cannabis stiano via via crescendo, sono ancora poche quelle che riguardano precisamente cani e gatti. In particolare, le ricerche si sono concentrate sulla farmacocinetica del CBD nei cani e nei gatti, ossia sul comportamento del farmaco all’interno dell’organismo.

Le ricerche non hanno evidenziato effetti collaterali, ma hanno mostrato che il meccanismo d’azione nei cani e nei gatti è differente. È interessante sottolineare che la maggior validità del CBD per animali domestici si ottiene attraverso la somministrazione per via orale. Attraverso la mucosa orale e gastrointestinale, infatti, il principio attivo entra in circolo più velocemente e ha effetti più intensi e immediati.

Olio di CBD e Olio di Canapa (perché occorre non fare confusione)

Quando si acquista un olio di CBD per animali destinato alle terapie veterinarie bisogna prestare molta attenzione agli ingredienti. I nostri amici a quattro zampe, infatti, sono decisamente più delicati di quanto non si pensi.

Il miglior olio di CBD per animali deve essere privo di terpeni critici e il THC deve essere presente in percentuali minime, quasi nulle. I terpeni, infatti, alterano l’aroma del prodotto e rendono particolarmente difficile la somministrazione dell’olio a cani e gatti. Al di là del sapore, poi, sembra che i gatti non riescano a digerire i terpeni, per cui l’assunzione di olio diverrebbe addirittura nociva.

Per quanto riguarda il THC, invece, ad alti dosaggi, può avere effetti collaterali pesanti nei cani, ai quali potrebbe dare problemi di equilibrio e di incontinenza urinaria e fecale.

L’estratto di Cannabis Sativa L. va sempre mescolato con un olio vettore e uno dei migliori è l’olio di canapa. Il primo contiene fitocannabinoidi e terpeni in grado di attivare l’effetto entourage, ossia riporta l'organismo in una condizione di equilibrio e benessere grazie all’azione sinergica dei singoli principi attivi. L’olio di canapa si ricava spremendo i semi di Cannabis Sativa L., processo che dà un risultato nettamente differente rispetto alla lavorazione dei fiori e delle foglie da cui viene prodotto il CBD. L’olio di canapa viene considerato un superfood poiché è ricco di sostanze nutritive, come i grassi acidi omega 3 e omega 6 e le vitamine A, B1, B2, C, E. A differenza dell’olio di CBD, non contiene fitocannabinoidi.

Qual è il miglior olio di CBD per animali

Prima di capire qual è il miglior olio di CBD per cani o per altri animali domestici, è essenziale comprendere cos’è il CBD. Questo principio attivo si estrae dalle piante femmine della cannabis sativa l. ed è ricchissimo di proprietà benefiche. In particolare, allevia i dolori, calma lo stress e l’ansia, stimola il sistema immunitario e ha proprietà antiossidanti che favoriscono il benessere mentale. Di conseguenza, il miglior olio di CBD è quello che presenta un altissimo grado di purezza e che riesce ad avere gli effetti benefici più intensi e utili sull’animale. Qui sotto abbiamo fatto un elenco dei marchi più validi, formulati con ingredienti di prima qualità e validi nel trattamento veterinario dei nostri animali domestici.

Olio di CBD di Crystalweed

Prodotto naturale al 100%, l’olio di CBD Pet di Crystalweed è un formulato a base di estratto di Cannabis Sativa L. Full Spectrum e olio di canapa. Si tratta di un prodotto veterinario puro al 100% pensato per il benessere dei nostri amici animali. È disponibile in diverse concentrazioni - 2,5%, 5%, 10% - da scegliere a seconda del peso e della grandezza dell’animale. In genere la formulazione più bassa è indicata per gli animali di taglia piccola taglia (conigli, piccoli volatili, criceti); la concentrazione al 5% è destinata a gatti e cani di taglia piccola e media; la concentrazione più alta può essere somministrata ad animali che superano i 25 chilogrammi di peso.

Crystalweed dedica un'attenzione profonda al suo CBD Pet per uso veterinario, affinché abbia gli effetti benefici di cui ha bisogno l'animale trattato, ossia previene le situazioni di malessere, svolge un’azione antinfiammatoria ed è un potente analgesico.

Verma Farms Chicken CBD Oil

Verma Farms Chicken CBD Oil è composto dall’estratto di canapa ad ampio spettro e dall’olio MCT di cocco. La sua particolarità sta nel sapore; l’azienda ha

pensato di aromatizzare questa sostanza con il pollo per renderla più appetibile. Grazie a questa caratteristica il prodotto diventa più semplice da somministrare a cani e gatti.

Relievet CBD Oil For Dogs

Relievet CBD Oil For Dogs è un olio di CBD ad uso veterinario, formulato con ingredienti di grado umano. Serve per donare benessere ai cani con problemi relativi alla mobilità. Inoltre, permette di rilassare l’animale nei momenti che lo stressano particolarmente, come i viaggi o i luoghi particolarmente rumorosi. Tra i suoi ingredienti ci sono l’estratto di canapa ad ampio spettro e l’olio MCT.

La canapa da cui si ottiene l’estratto di CBD viene coltivata negli Stati, senza l’uso di sostanze tossiche.

Olio di CBD per cani HolistaPet

Formulato per ridurre lo stress, le infiammazioni e i dolori articolari, l'olio di CBD per cani HolistaPet contiene olio di CBD ad ampio spettro e una miscela di superfood biologici.

Grazie alla sua formulazione, migliora le condizioni generali del cane e allevia la tensione provocata da situazioni stressanti.

La sua formula è altamente concentrata e le gocce si possono somministrare facilmente al cane senza incontrare la sua resistenza.

Olio di CBD per cani Honest Paws Wellness for dogs

L'olio di CBD per cani creato da Honest Paws Wellness è privo di ingredienti geneticamente modificati, ogni sostanza contenuta è di origine biologica e non è stato arricchito con aromi artificiali per alterarne l’aroma.

Si tratta di un prodotto puro, formulato per migliorare la funzionalità delle articolazioni e alleviare i dolori. Si tratta di un potente antinfiammatorio, pensato per contenere le reazioni allergiche e proteggere la cute sensibile dell’animale.

Gli ingredienti utilizzati sono olio di canapa biologico a spettro completo e altri ingredienti naturali.

FOCL Premium CBD Pet Drops

Ogni goccia di FOCL Premium CBD Pet contiene esclusivamente ingredienti BIO, coltivati per il consumo umano. A differenza di altre formulazioni, è arricchito con aromi naturali al pesce (salmone selvatico) e pollo saporito che lo rendono particolarmente gradito ai cani. Il CBD con il quale viene preparato è di altissima qualità, così da donare benessere più a lungo.

Leaf Remedys Pet Tincture

La tintura per animali Leaf Remedys contiene olio di CBD ottenuto dall’isolato di CBD e da aromi naturali. Può essere acquistato in diversi gusti (pancetta, salmone e pollo) che il cane apprezza, in modo che non salti nemmeno un giorno di terapia.

Gli ingredienti sono sani e naturali, in modo che il cane non abbia effetti collaterali. L'azienda effettua regolari test di laboratorio, così da verificare l’alta qualità del prodotto.

Viene distribuito in piccole bottiglie dotate di contagocce, per facilitare la somministrazione del composto.

CBDfx olio di CBD per cani

In commercio in due diverse versioni, il CBDfx CBD Oil per cani può essere acquistato sia al gusto di bacon che di pollo. Ha una formulazione molto interessante dal punto di vista della composizione poiché si tratta di un prodotto completamente BIO e vegano. È un olio di CBD ottimo per migliorare le condizioni di cani di qualsiasi taglia, grazie alla sua composizione a base di estratto di puro CBD ad ampio spettro.

Olio di CBD per animali domestici di Penelope Bloom

L'olio di CBD per animali domestici Penelope’s Bloom Pet CBD Oil è formulato per aiutare i cuccioli a superare lo stress o l'irrequietezza. Tra i suoi ingredienti non c’è solo l’olio di cannabis ma anche un potente principio attivo di origine vegetale come la camomilla, che non fa altro che offrire ulteriore relax all’animale. Come vettore è stato scelto l’olio di MCT. Il lavoro corale di queste sostanze amplifica le proprietà benefiche dell’olio di CBD.

Per fornire un’ulteriore rassicurazione ai proprietari di animali domestici, l’olio di CBD Penelope’s Bloom è stato testato in laboratori di terze parti, dove sono state verificate la sua sicurezza e la sua efficacia.

Anxious Pet Organic Hemp Oil Relax and Roll

Creato per contenere l'agitazione degli animali domestici più ansiosi, l’olio di canapa biologico Relax and Roll contiene solo ingredienti BIO. Utilizzato regolarmente, migliora la risposta del sistema immunitario e favorisce le attività cerebrali. Tuttavia, il suo scopo principale è quello di aiutare i proprietari di animali domestici a placare i loro amici a quattro zampe.

Come abbiamo scelto il miglior olio di CBD per animali?

Prima di decidere quale fosse il miglior olio di cbd per gatti e cani, abbiamo dovuto dedicare tempo a capire cos’è l’olio di CBD e quali caratteristiche dovesse avere. Quando si somministra un prodotto nuovo ad un animale, infatti, bisogna sempre tenere a mente che il suo organismo è ultrasensibile e che bisogna sempre orientarsi verso le soluzioni di maggiore qualità.

L’olio di CBD per animali di Crystalweed ci ha convinto perché è privo di sostanze nocive e le coltivazioni delle piante di canapa sono localizzate in Italia. Questi due elementi già di per sé offrono una garanzia sul valore degli ingredienti.

Ma quali sono gli altri fattori che permettono di valutare la qualità dell’olio di CBD per animali? Ecco quali elementi abbiamo controllato prima di effettuare la nostra scelta.

Qualità degli ingredienti

Gli ingredienti incidono profondamente sulla qualità del composto, di conseguenza bisogna andare alla ricerca di coltivazioni sicure, in cui si fa uso di diserbanti, pesticidi e concimi di bassa qualità. La canapa migliore è quella proveniente da agricoltura sostenibile, rispettosa delle risorse naturali, che non utilizza sostanze inquinanti per non alterare l'equilibrio ambientale e nel rispetto delle generazioni future.

Questo è uno dei punti di forza di Crystal, che coltiva direttamente le piante di cannabis, senza utilizzare sostanze tossiche o metalli pesanti.

Test in laboratori di terze parti

Quando si acquista un prodotto a base di estratti di CBD, è importante avere dati certi sulla composizione del prodotto e sulla sua qualità. Soltanto attraverso test di laboratorio è possibile verificare la purezza del prodotto, l’assenza di contaminanti, lo spettro terpenico e la percentuale dei vari cannabinoidi.

È fondamentale che i test provengano da laboratori di terze parti, ossia laboratori analisi indipendenti dall’azienda.

Metodo di estrazione

I migliori metodi per estrarre il CBD è l’estrazione con HFC134 e CO2 supercritica, che restituisce un prodotto puro e privo di tossine. Questo processo prevede che la canapa venga posta in camere di estrazione con i suddetti gas, fornendo un CBD purissimo.

A differenza dell’estrazione con altri solventi, ad esempio l’etanolo, questi forniscono un estratto più pulito da contaminanti.

Reputazione ed efficienza del marchio

Attualmente è possibile approfondire velocemente la conoscenza di un brand, attraverso le recensioni, il sito internet, gli articoli online e le testimonianze di altri clienti.

Grazie alle recensioni è possibile verificare l’esperienza di chi ha già provato il prodotto, mentre sul sito si possono trovare approfondimenti sull’azienda e sui prodotti.

I siti pochi chiari, che non forniscono le dovute informazioni o che non supportano le informazioni con studi e ricerche scientifiche non sono particolarmente affidabili.

Qual è il dosaggio corretto di CBD per un animale domestico?

Per stimare il dosaggio corretto del CBD occorre consultare il proprio veterinario. Solitamente si comincia con un dosaggio basso per poi aumentare la quantità di prodotto fino al raggiungimento dell’effetto desiderato.

In genere, comunque, la prima cosa da valutare è la concentrazione che va scelta in base al peso dell’animale:

● tra i 100 grammi e i 5 chilogrammi di peso bisogna prendere l’olio di CBD per animali al 2,5%.

● Per gli animali di taglia media, con un peso compreso tra i 5 e i 25 chilogrammi è indicato l’olio di CBD per animali al 5%.

● Per animali con un peso che va oltre i 25 chilogrammi, è consigliata la formulazione di olio di CBD veterinario al 10%.

Le gocce sono la formulazione migliore sia per la facilità di somministrazione che per la gestione del dosaggio di CBD per l’animale. In genere l'olio va somministrato due volte al giorno.

L’olio di CBD ha effetti collaterali se somministrato a un animale?

Gli effetti collaterali del CBD in genere sono molto ridotti. Attualmente non si hanno conoscenze approfondite sugli effetti avversi del CBD sugli animali, ma dalle ricerche che abbiamo citato in precedenza si evince che il principio attivo non crea problemi ai nostri amici a quattro zampe.

Inoltre, essendo un rimedio naturale comporta sicuramente meno effetti collaterali rispetto ai medicinali.

Tra i pochi effetti indesiderati che sono stati segnalati c’è la maggiore sonnolenza, la pressione sanguigna più bassa del solito, la sete ed episodi di dissenteria.

L’olio di CBD si può usare su cani e gatti?

L’olio di CBD è un rimedio naturale efficace sugli animali, notoriamente più sensibili rispetto agli esseri umani. Dalle ricerche sui cani e sui gatti non sono stati assolutamente notati effetti avversi. Gli animali trattati con CBD hanno mostrato notevoli benefici sia negli stati di agitazione che di dolore.

Quali sono i benefici che può apportare l’olio di CBD a un animale?

Negli animali, così come negli esseri umani, è presente il sistema endocannabinoide, dal quale dipendono moltissimi processi che avvengono all’interno dell’organismo.

Il sistema endocannabinoide entra nei meccanismi del sistema nervoso e agisce sull’umore, sulla memoria, sulla funzionalità del sistema immunitario, sull’appetito, sul dolore, sulle percezioni e sulla cinesi. Di conseguenza la somministrazione di olio di CBD ad uso veterinario ai nostri amici a quattro zampe può contribuire effettivamente al loro benessere.

In particolare, l’olio di CBD può:

● offrire sostegno naturale all’animale;

● stimolare il sistema immunitario;

● contribuire al mantenimento dell’equilibrio;

● alleviare i dolori articolari;

● alleviare dolori cronici;

● prevenire i disturbi legati all’alimentazione;

● contrastare l’ossidazione delle cellule;

● rallentare i processi degenerativi;

● migliorare le funzioni cerebrali;

● ridurre ansia e inquietudine;

● curare il pelo e la pelle da fastidiose dermatiti.

Insomma, i benefici che offre il cannabidiolo per gli animali sono moltissimi, soprattutto considerando gli effetti avversi ridotti. Tuttavia, occorre sempre selezionare i migliori marchi di CBD e scegliere i prodotti con cura. È importante, inoltre, accompagnare il CBD con uno stile di vita corretto e un’alimentazione sana ed equilibrata. Solo in questo modo è possibile offrire ai nostri animali domestici una qualità di vita ottimale e un’alta aspettativa di vita.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza