cerca CERCA
Mercoledì 28 Febbraio 2024
Aggiornato: 13:02
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Salute, Feriozzi: “Nefrite Lupica ha incidenza variabile, non basarsi solo su clinica”

20 settembre 2023 | 15.13
LETTURA: 1 minuti

“La Nefrite Lupica ha un'incidenza variabile perché può essere anche non clinicamente evidente. Se ci limitiamo alla clinica, noi sappiamo che nell'arco dell'estensione della malattia almeno 1 paziente su 2 svilupperà un segno renale. Se guardiamo i segni istologici potremmo arrivare al 90-95% dei pazienti.”. A dirlo Sandro Feriozzi, direttore Uo Nefrologia ed emodialisi dell’ospedale Belcolle di Viterbo, a margine della conferenza stampa, promossa dalla società farmaceutica Otsuka per presentare una nuova opzione terapeutica per i pazienti colpiti da nefrite lupica, grave conseguenza del lupus eritematoso sistemico. Si tratta della voclosporina, un agente immunosoppressore da poco rimborsabile grazie l’intervento dell’Agenzia Italiana del Farmaco.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza