cerca CERCA
Martedì 28 Maggio 2024
Aggiornato: 19:39
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Decathlon punta sull’ecodesign

L’obiettivo, entro il 2026 il 100% di prodotti ecodesign

Decathlon punta sull’ecodesign
30 marzo 2023 | 11.57
LETTURA: 2 minuti

Entro il 2026 la percentuale di prodotti ecodesign deve essere del 100%. Questo è l’obiettivo dichiarato da Decathlon, azienda da sempre vicina agli sportivi e consapevole che la produzione, il trasporto, la distribuzione e l'utilizzo dei prodotti hanno un impatto sul pianeta. Per raggiungere questo scopo e diminuire le emissioni di CO2, l’azienda fondata in Francia nel 1976 interviene sui processi di produzione e sviluppa l'ecodesign.

I processi di eco-ideazione puntano a ridurre l'impatto ambientale e Decathlon agisce in due direzioni. Da una parte l'utilizzo di materie provenienti da fonti più durevoli come il cotone biologico, il cotone, il poliestere e la plastica riciclati. Dall'altra l'impegno in processi di produzione meno impattanti sul pianeta. Un esempio riguarda la tintura, Decathlon utilizza meno acqua integrando pigmenti di colore sin dalla fabbricazione del filo e sfruttando due diverse bobine di filo, uno tinto e l'altro no, in un processo chiamato bi-ton.

“Siamo passati dall’essere ideatori ad essere ecoideatori e questo deve diventare lo standard di Decathlon”, ha spiegato Marc Peyregne, Eco-design manager di Decathlon Group in occasione dell’incontro a Sallanches che ha visto la presentazione delle linee guida legate allo sviluppo sostenibile.

L’obiettivo di Decathlon è da sempre quello di rendere lo sport accessibile a tutti e la missione non cambia se si parla di prodotti ecoideati, anzi, l’obiettivo è allungare il ciclo di vita. “Vogliamo un buon prodotto che possa essere utilizzato il più possibile e il più a lungo possibile - ha proseguito Peyregne – per questo puntiamo anche sulla riparazione dei nostri prodotti. Il prezzo è accessibile e questo incoraggia il consumatore a scegliere la riparazione. Lavoriamo poi sulla riciclabilità usando materiali che possono essere riciclati facilmente. Quando possibile sostituiamo l’alluminio che ha un impatto superiore rispetto ad altri materiali”.

Il piano di transizione 2020-2026 di Decathlon punta a sviluppare il valore umano, rispettare la natura e creare valore sostenibile. Ottenere il minor impatto possibile di CO2 è un punto chiave e per raggiungere questo scopo Decathlon ha deciso di agire su tutti i fronti, senza compromessi sulla sostenibilità.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza