cerca CERCA
Sabato 02 Marzo 2024
Aggiornato: 08:30
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Da UnicoGO il primo distributore 'convertito' da idrocarburi ad elettrico

06 febbraio 2023 | 19.27
LETTURA: 3 minuti

Apre a Napoli la prima area di servizio completamente dedicata alla ricarica delle auto elettriche

Da UnicoGO il primo distributore 'convertito' da idrocarburi ad elettrico

Arriva la prima area di servizio completamente dedicata alla ricarica delle auto elettriche, un distributore di benzina convertito e trasformato in favore della nuova generazione di autovetture. Il taglio del nastro è avvenuto oggi alla presenza del Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, e di un ospite d’eccezione, Raoul Bova, grande sostenitore della mobilità sostenibile. L'iniziativa vede insieme la Mostra d'Oltremare e UnicoGO.

L’area, si legge in una nota, è dedicata esclusivamente alla ricarica di auto attraverso l’installazione di stazioni superfast di starcharge, global player tra i più innovativi del mercato; due colonnine dal design futuristico, smart, compatibili con tutti i veicoli, ciascuna con 2 prese di ricarica con una capacità di potenza fino a 360kWh.

E' UnicoGO infatti ad aver risposto alla manifestazione d’interesse indetta dalla Mostra d’Oltremare per l’assegnazione dell’area in Viale J.F. Kennedy, un distributore di carburante dismesso e bonificato, al fine di valorizzare l’aspetto ambientale e di vivibilità degli spazi sfruttando le tecnologie innovative in ambito di mobilità sostenibile, con l’obiettivo principale di offrire un servizio alla cittadinanza.

Il progetto, realizzato dall’Architetto Giovanni Bartolo, è un progetto di "rifunzionalizzazione in chiave green": la conversione dell'energia combustibile in elettrico, insieme all'ecosostenibilità dei materiali, rappresentano la vera chiave ecologica per l'ambiente.

I corpi illuminanti sono lampade Led a basso consumo e tutto, prosegue la nota, è supportato da pannelli fotovoltaici. La barriera Jersey, originariamente recinzione del cantiere, è stata riutilizzata come supporto del giardino verticale. In natura nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma. Nel nostro caso si è creduto in una trasformazione del "presente energivoro" in un "futuro più sostenibile ed ecologico". Se il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri i sogni, nel nostro caso iI futuro dell'energia non è un sogno ma è una realtà, ed è già il nostro presente.

“Siamo elettrizzati che questo progetto, che abbiamo curato nei minimi dettagli, sia partito. Un servizio che si adatta alle esigenze di chi guida elettrico che, in un punto strategico della città di Napoli, potrà ricaricare in maniera fast e smart” dichiara Aldo Arcangioli – Ceo UnicoGO.

Il Presidente della Mostra D’Oltremare, Remo Minopoli esprime grande soddisfazione: “Un’intuizione diventata realtà. Napoli e la Mostra da oggi hanno una marcia in più, green, grazie ad UnicoGO. Il primo esempio nazionale di rigenerazione di un’area di rifornimento. Mi auguro che questa azione virtuosa possa diventare un modello da seguire per le innumerevoli stazioni di carburante dismesse sul territorio nazionale.”

Anche Maria Caputo, Consigliere Delegato della Mostra D’Oltremare è soddisfatta: “Fiera di questo traguardo che risponde agli obiettivi posti da questo Consiglio di Amministrazione, ovvero rilanciare tutti gli spazi della Mostra e avviarsi ad un processo di sostenibilità a 360 gradi. L’area che oggi inauguriamo è stata valorizzata dopo anni di abbandono e ciò ha permesso di creare un nuovo valore economico per la Mostra ed offrire un nuovo servizio alla cittadinanza", spiega.

“Napoli, città di Mare per eccellenza, che si affaccia su un incantevole golfo pone la base dello sviluppo green delle aree urbane, con la realizzazione di un’oasi interamente dedicata alla mobilità sostenibile con particolare attenzione all’alimentazione elettrica. Un plauso a questa iniziativa che speriamo possa essere di stimolo per diffondere sempre più questa cultura anche nella navigazione marittima e comunque nella logistica ad essa collegata” commenta Roberto Minerdo Presidente dell’Osservatorio Nazionale Tutela del Mare Ontm.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza