cerca CERCA
Sabato 22 Giugno 2024
Aggiornato: 21:50
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ammirati: ''Esterno Notte' serie strategica oltre le barriere, grazie Bellocchio''

Lorenzo Mieli (The Apartment) e Simone Gattoni (Kavac Film), 'accompagnare Marco in questo viaggio è stato un privilegio'

Ammirati: ''Esterno Notte' serie strategica oltre le barriere, grazie Bellocchio''
31 marzo 2023 | 19.23
LETTURA: 1 minuti

“Le diciotto candidature di ‘Esterno notte’ di Marco Bellocchio al David di Donatello ci inorgogliscono per l’importanza del riconoscimento di un lavoro che offre una sintesi eccellente di qualità d’autore e formato seriale, a tutti i livelli dell’operazione produttiva e delle professionalità artistiche e tecniche coinvolte con un particolare ringraziamento alla generosità del maestro Bellocchio”. Così la direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati commenta le 18 candidature ai David di Donatello per la serie Rai prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment, società del gruppo Fremantle, con Simone Gattoni per Kavac Film, in collaborazione con Rai Fiction e in coproduzione con Arte France.

“È un’ulteriore e prestigiosa conferma – prosegue Ammirati - per una fiction che, cadute storiche barriere con il cinema, si muove ormai nell’orizzonte dell’audiovisivo. ‘Esterno notte’ è l’apripista di una linea che è strategica per Rai Fiction e coniuga felicemente, nello spirito del servizio pubblico, innovazione di linguaggio, sensibilità artistica e capacità di costruire un racconto che entra nelle contraddizioni, anche le più drammatiche, come il rapimento e l’uccisione di Aldo Moro, di un passato che si riverbera sul presente”.

“Accompagnare Marco Bellocchio in questo viaggio – aggiungono Lorenzo Mieli, Ceo di The Apartment, società del gruppo Fremantle e Simone Gattoni, Ceo di Kavac Film - è stato un privilegio di cui gli saremo sempre grati. Così come siamo grati all’Accademia e ai votanti che hanno scelto ‘Esterno Notte’ in un anno ricco di film belli e importanti”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza