cerca CERCA
Venerdì 21 Giugno 2024
Aggiornato: 00:32
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Cinema, Guerritore: "Preziosi rovina immagine nostra professione"

Vicepresidente Raai risponde ad una intervista apparsa su un quotidiano nazionale, 'sue dichiarazioni alimentano un' idea superficiale e antiquata su luoghi comuni legati a attori'

L'attrice Monica Guerritore
L'attrice Monica Guerritore
11 giugno 2022 | 18.45
LETTURA: 1 minuti

Monica Guerritore non ci sta e risponde a Alessandro Preziosi confutando alcune sue dichiarazioni apparse, recentemente, su un quotidiano nazionale ('a chi del mio mondo si lamenta e succede spesso, dico: hai capito o no che per mezza giornata di lavoro ti danno lo stipendio mensile di tre persone?'). "Quella di Preziosi è stata una battuta infelice... cavalcando un luogo comune che rovina l’immagine della nostra professione - ha dichiarato Monica Guerritore vicepresidente Raai (Registro Attrici Attori Italiani) - Bisogna portare rispetto a uomini e donne che lavorano in un mestiere rischioso perché discontinuo e che si sostiene anche grazie alle migliaia di professionisti che contribuiscono dalla seconda fila".

"Il Raai - continua Monica Guerritore - si chiede se Preziosi è consapevole che non tutti guadagnino le stesse cifre e se comprende che, chi si lamenta pur guadagnando, non lo fa per sé ma per rispetto delle migliaia di colleghi meno fortunati. Le sue dichiarazioni facilmente fraintendibili alimentano un’idea superficiale e antiquata, un luogo comune largamente diffuso e largamente infondato, quello per cui attrici e attori, così come gli altri artisti, siano tutti privilegiati, ricchi e famosi, quando questi ultimi sono solo la punta dell’iceberg".

"Tutti gli altri sono lavoratori come ogni altro, ma per l'intera categoria mancano i fondamenti delle tutele sociali di base di cui usufruisce ogni altra professione. Restiamo ottimisti riguardo a una sua rettifica", conclude la Guerritore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza