cerca CERCA
Domenica 03 Marzo 2024
Aggiornato: 07:26
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Fumetti, Simple&Madama: ‘usciamo dalla nostra comfort zone, godiamoci le avventure’

15 ottobre 2023 | 14.01
LETTURA: 2 minuti

Con ‘Dimmi di sì’, in libreria dal 17 ottobre, torna la coppia più amata del web

Fumetti, Simple&Madama: ‘usciamo dalla nostra comfort zone, godiamoci le avventure’

Vantano una community di quasi mezzo milione di fans e sono la coppia più divertente e amata del web. Simple&Madama, nella vita Lorenza di Sepio e Marco Barretta, sono pronti a tornare con nuove strisce a fumetti che raccontano, con ironia pulita, i piccoli drammi quotidiani della vita di coppia. Dopo il successo dell’anno scorso di ‘Ti sblocco un ricordo’, arriva in libreria dal 17 ottobre per Tunuè il nuovo libro ‘Dimmi di sì’. Dopo l’ennesima mattinata all’insegna della noia, Simple e Madama iniziano a discutere sul da farsi, ed è qui che decidono di dare una svolta ai loro giorni monotoni: tra karaoke, viaggi a sorpresa e imprevisti, i due vedranno riempirsi le loro giornate di ogni tipo di situazione.

L’intento, racconta Lorenza all’Adnkronos, “è al solito di far divertire scherzando sulla quotidianità ma ci premeva lasciare un messaggio: usciamo dalla nostra comfort zone. Smettiamo di dire no e viviamo tutte le avventure, piccole o grandi che siano: dal cambiare pizzeria al perdersi in Islanda con la neve”. “L’idea, ovviamente – continua Lorenza - ci è venuta dal nostro vissuto. Anche perché Marco mi propone continuamente di fare cose, viaggi ed io spesso mi ritrovo in situazioni assurde. Abbiamo pensato così di spronare un po’ i nostri lettori. Per questo, a tiratura limitata insieme al libro, abbiamo abbinato come gadget dei coupon che danno l’ispirazione a fare qualcosa: dalla cena etnica all’alba insieme”.

Il progetto Simple&Madama nasce inizialmente online nel 2012 sotto forma di strisce pubblicate sulla pagina Facebook ma come è cambiato in questi anni il mondo social? “Covid e tik tok hanno cambiato tutto. Quando abbiamo iniziato eravamo in pochissimi e ci bastava mettere una vignetta per avere una visibilità incredibile” racconta Lorenza. Adesso, invece, “c’è un esubero di contenuti e dal punto di vista della creatività è più svilente. Prima c’era più cura nell’originalità del contenuto mentre adesso con i trend si vede la stessa gag o lo stesso meme fatto da 100 account diversi. Per noi che siamo dei creativi questo è un vantaggio perché riusciamo a differenziarci ma c’è molto più lavoro dietro”.

C’è poi il pubblico di Simple e Madama, una community che in 11 anni conta quasi mezzo milioni di fans: “il pubblico che ci accompagna è cresciuto con noi, da fidanzatini che erano adesso sono sposati con figli, e con gli ultimi progetti siamo riusciti ad avvicinare anche i giovanissimi, bambini di 10 anni che vedono Simple e Madama come fratelli o amici. Ma il nostro punto forte restano le coppie avviate”. Progetti futuri? “Al momento vorrei andare in vacanza – scherza Lorenza - Ma su Simple e Madama siamo sempre in fermento, abbiamo tantissime idee. Ci piacerebbe fare un cartone animato ma per il momento è un po’ complicato. Ma in futuro mai dire mai”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza